Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

La carica dell’allenatore Migliorelli "Ragazzi, c’è da finire il lavoro"

La leader ha 2 punti di vantaggio sulla Rata a due turni dalla fine. Oggi assenti Bonifazi e Carnevali. contro il team di Martinelli

4 giu 2022
Giovanni Migliorelli
Giovanni Migliorelli
Giovanni Migliorelli
Giovanni Migliorelli
Giovanni Migliorelli
Giovanni Migliorelli

"Dobbiamo finire bene il lavoro incominciato tempo fa, non possiamo di certo lasciarlo a metà". Giovanni Migliorelli, allenatore del Chiesanuova, è più chiaro che mai quando mancano due giornate alla fine del campionato di Promozione e la sua squadra è in testa con 2 punti di vantaggio sulla Maceratese. I biancorossi di Trillini si sono fatti sotto, e ciò potrebbe dare ansia. "Se noi – spiega il tecnico – dovessimo avere qualche preoccupazione cosa dovrebbe avere chi ci insegue?". La leader è reduce dal pareggio interno nel derby con l’Aurora Treia. "In quella partita – ricorda Migliorelli – abbiamo creato sette occasioni, il gol non è arrivato solamente per una questione di centimetri". Oggi il Chiesanuova non potrà contare sullo squalificato Bonifazi e sul portiere Carnevali. "Purtroppo – osserva Migliorelli – per quest’ultimo gli esami hanno confermato la rottura del crociato, il giocatore si opererà dopo il matrimonio fissato per il 24 giugno".

Adesso si pensa solamente alla sfida in casa del Trodica, una partita che nasconde non poche insidie. "Affrontiamo una squadra forte, costruita non per arrivare a metà classifica avendo individualità di assoluto valore. Si tratta di una formazione che gioca un calcio pratico, è abile nei calci piazzati, può contare sulle giocate di Badiali, Cuccù, Castellano. Dobbiamo essere preparati per una grande gara contro un Trodica che vale più dei punti che ha".

Migliorelli sa che contro la capolista gli avversari danno sempre qualcosa in più. "Se gli altri daranno il 100x100 noi – conclude l’allenatore – dovremo mettere sul piatto della bilancia più del massimo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?