Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

La Paoloni ai playoff Il Volley Potentino rischia grosso

La Paoloni Macerata si assicura il pass per i playoff, mentre il Volley Potentino deve fare punti per giocarsi la salvezza nei playout. È quanto dice il campionato di serie B di volley maschile quando mancano due giornate alla conclusione della regular season che ha visto la formazione civitanovese della Volley 79 protagonista essendo quarta con 39 punti. In testa ci sono appaiate Paoloni Macerata e Ancona (49 punti) che si contendono il primo posto. "Ora – dice Giacomo Giganti, coach della Paoloni – siamo in testa per differenza set. Vogliamo arrivare primi perché il primato ci darebbe qualche vantaggio, come la possibilità di giocare in casa gara2 e l’eventuale golden set". Adesso si ferma il campionato per la Pasqua. "Ne approfittiamo – spiega il coach – per recuperare gli acciaccati tra i quali c’è lo schiacciatore Uguccioni che nelle ultime gare non ha giocato". Chi concluderà il cammino in vetta affronterà poi la seconda del girone H, mentre chi arriverà seconda in questo raggruppamento dovrà vedersela con la capolista del girone I. Dopo la Pasqua la Paoloni giocherà a Osimo e chiuderà in casa contro il Volley Potentino, che ha 18 punti e che cerca di raggiungere la Sabini (24 punti). Le ultime due (Bellaria e Alba Adriatica) retrocedono nel campionato di serie C, la terzultima disputerà i playout se la differenza dalla quartultima è al massimo di 2 punti. Sarà innanzitutto fondamentale per il Volley Potentino vincere il recupero di oggi alle 21 a Loreto, poi muovere la classifica in casa contro San Marino e nell’ultima giornata a Macerata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?