Quotidiano Nazionale logo
23 mar 2022

L’Aia sale in cattedra, lezioni all’istituto Bonifazi di Recanati

Coniuga l’impegno tecnico con la didattica la sezione Aia di Macerata che nella sede distaccata di Recanati dell’istituto d’istruzione superiore "Virginio Bonifazi" di Civitanova, dirigente Valentina Carboni, ha supportato lo svolgimento di un corso per arbitri di calcio, effettuato dalla classe 2ª C, a indirizzo aziendale-sportivo. Al corso, articolato in 30 ore, contestuale al progetto concertato dai docenti di scienze motorie per conoscere il calcio, hanno preso parte Khan Asfandyar, Aminata Bineton Diop, Riccardo Bravi, Federico Cannizzo, Lorenzo Caputo, Mattia Crucianelli, Alessandro Domesi, Mariama Fall, Emanuele Giaccaglia, Lucio Graciotti, Davide Morosini, Francesco Motta, Isabel Nicolini, Maria Vittoria Rombini, Pablo Rubino, Giuseppe Tudisco.

Nicoletta Tubaldi e Mauro Perugini docenti, ha tenuto le lezioni Gilberto Sacchi, presidente della sezione maceratese dell’Aia. Ad aprile, alcuni allievi sosterranno l’esame per diventare "fischietti", altri invece saranno valutati con crediti formativi. Il "Bonifazi" è l’unico istituto delle Marche ad avere un indirizzo sportivo, con 4 ore di scienze motorie al biennio e 5 al triennio. Lo studio converge su società della zona; poi, al triennio, la metodologia d’insegnamento.

Gianfilippo Centanni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?