Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
31 lug 2022

Maceratese, per l’attacco idea Tramontano

Si segue una pista che porta alla punta che nell’ultimo anno ha segnato 28 gol nell’Eccellenza umbra. Armellini lascia i biancorossi

31 lug 2022
Sauro Trillini è tornato ad allenare la Maceratese (foto Calavita)
Sauro Trillini è tornato ad allenare la Maceratese (foto Calavita)
Sauro Trillini è tornato ad allenare la Maceratese (foto Calavita)
Sauro Trillini è tornato ad allenare la Maceratese (foto Calavita)
Sauro Trillini è tornato ad allenare la Maceratese (foto Calavita)
Sauro Trillini è tornato ad allenare la Maceratese (foto Calavita)

È una Maceratese divisa tra presente e futuro, per il domani si sta pensando all’attaccante Gabriele Tramontano, classe 1992, che nell’ultimo torneo è andato in gol 28 volte con la maglia Olympia Thyrus (Eccellenza umbra). Nei prossimi giorni si tireranno le somme anche con gli altri giocatori seguiti per completare il reparto avanzato, oltretutto c’è da considerare che manca anche un difensore centrale. In questo momento la squadra si sta allenando con un gruppo molto consistente sul piano numerico. "Adesso – dice l’allenatore Sauro Trillini che fa il punto della situazione – sfrutteremo il tempo per conoscerci meglio e dopo Ferragosto si andrà verso una rosa più definitiva". Nel frattempo il difensore Nicolò Armellini, classe 2000, non fa più parte della rosa in quanto il giovane non può allenarsi di pomeriggio per impegni di studio.

Ieri la squadra ha disputato un test in famiglia e il tecnico ha chiesto alla società di organizzarne altri, almeno quattro, prima di Ferragosto. "È positiva – dice l’allenatore – l’impressione ricavata dal primo test effettuato dalla squadra: alcuni giocatori li conosco a fondo perché stavano con noi fino a a quasi un mese fa, i nuovi arrivati li conoscevo bene come calciatori, in questo momento si stanno valutando gli under. Ma in questa fase abbiamo soprattutto bisogno anche di giocare". A questo scopo è all’opera il team manager Michele Bacchi che confida ad avere nel giro di poco tempo le risposte attese. Questi test saranno utili per capire su quali ragazzi puntare considerando che in Eccellenza dovranno esserne schierati almeno tre nella formazione titolare.

Ieri si è chiusa la prima settimana di lavoro della Maceratese che ha riservato molte sorprese con gli addii burrascosi dell’allenatore Guido Di Fabio, del direttore sportivo Giuseppe Sfredda e con il ritorno di Sauro Trillini richiamato in fretta dalla dirigenza perché riprendesse in mano la squadra. Da domani Trillini condurrà gli allenamenti, dopo l’addio di Di Fabio sono stati portati avanti da Pieralvise Ruani al quale la dirigenza biancorossa ha affidato la guida della formazione juniores.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?