Marchionni ritocca il record dell’alto

Marchionni ritocca  il record dell’alto

Marchionni ritocca il record dell’alto

Giovani protagonisti a Fabriano per la quarta edizione del "Memorial Roberto Del Brutto", seconda prova dei campionati di società under 16. Elena Marchionni, saltatrice in alto della Collection Sambenedettese, migliora il record regionale dell’alto under 16 all’aperto con 1.72. Sempre nei salti, ma nell’asta, ottima prova di Sofia Cardinali (Sport Atl. Fermo) con 3.35 siglando il personale. Nello sprint in evidenza l’atleta di casa Michela Pierantoni (Atl. Fabriano) che negli 80 metri ferma il cronometro a 9.99 (+0.6), alle sue spalle Micol Minocchi (Space Running Jesi) si porta a 10.07. Al maschile Daniele Bensi (Cus Urbino) coglie il primato personale di 9.52 (+0.2). Negli 80 ostacoli terza Nicole Ricci (Atl. Chiaravalle) con 12.45. Tra i cadetti nei 100 ostacoli è Lorenzo Cristofanetti (Atl. Osimo) a prevalere con il tempo di 14.15 (+0.9) dopo aver conquistato il lungo con 5.97.

Si migliora poi Manuel Rogani (Sef Stamura Ancona) nei 1200 siepi: il cadetto al primo anno di categoria ritocca il personale in 3:34.75. Nel disco l’atleta di casa Elena Orfei (Atl. Fabriano) lancia a 33.99 con il secondo posto alla compagna di squadra Anamika Badial che spedisce l’attrezzo a 29.06. Vince nella 4x100 cadette la Space Running Jesi in 50.66 con la staffetta composta da Nicol Santinelli, Linda Gigli, Melissa Pergolini e Micol Minocchi.

Tra i cadetti è lo Sport Dlf Ancona a prendersi il successo: la formazione con Giovanni Paolo Fringuelli, Kevin Schiazza, Diego Carosi e Tommaso Bastianelli fa correre il testimone in 47.48. In una gara assoluta di giavellotto maschile, eccellente prestazione dell’azzurro Simone Comini (Atl. Biotekna). L’ascolano, campione italiano invernale della specialità, con 73.28 ottiene la seconda misura in carriera a mezzo metro dal record personale.