Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Med, c’è Catania: "Luconi pericolo numero uno"

Spareggi per l’A2, Domizioli: ottima prova contro Montecchio Maggiore, proveremo a recuperare Ferri

Festa per la Med a Montecchio
Festa per la Med a Montecchio
Festa per la Med a Montecchio

La Med Store Tunit contenderà al Catania il pass per la finale playoff di A3 di volley: domenica alle 18 il primo appuntamento in Sicilia, l’8 maggio si giocherà a Macerata e l’eventuale bella si disputerà alle 20.30 di giovedì a Catania. I maceratesi hanno strappato il pass avendo battuto in due gare Montecchio Maggiore e adesso la formazione di coach Federico Domizioli ha una settimana intera per prepararsi al debutto nella semifinale. "Si tratta – dice il tecnico maceratese – di una squadra che ha in Luconi un giocatore importantissimo, un opposto che firma tanti punti e dovremo cercare di limitarlo". I maceratesi sono reduci dalla vittoria per 3-1 a Montecchio Maggiore dove non è stato impiegato Ferri. "Il ragazzo – spiega il coach – ha accusato il riacutizzarsi di alcuni fastidi e adesso lavoreremo per poterlo avere a disposizione nella prossima gara". La partita disputata a Montecchio Maggiore è stata positiva con il secondo e terzo set molto importanti nell’economia della gara: il secondo è stato vinto dai locali (25-18) e il successivo dai maceratesi (26-28). "Magari c’è mancato quell’istinto di chiudere la gara, ma ci può stare in un match di playoff, contro una formazione agguerrita e organizzata. L’importante è stato reagire in un set che comunque abbiamo avuto sotto controllo". È stata una bella giornata per Domizioli. "Ho festeggiato gli anni in modo ottimale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?