Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

Playoff serie A3, il secondo round dei quarti

La Med torna ad affrontare Montecchio Maggiore. Margutti: "Abbiamo i mezzi per vincere e qualificarci"

Si riprende dall’1-0 per la Med Store Tunit la sfida contro Montecchio, gara2 dei quarti playoff di A3 di volley. Si gioca alle 18 di oggi al PalaCollodi contro una formazione che a Macerata, sebbene battuta, ha fatto vedere che servirà una prova impeccabile per fare il bis e rendere inutile gara3 fissata per le 20.30 di giovedì. "Si tratta – dice Pietro Margutti, schiacciatore della Med Store Tunit – di uno degli avversari peggiori che potesse capitarci. Sono bravi in difesa e a muro ci hanno messo pressione in gara1. A ciò aggiungiamo che possono avvalersi di un regista dalle qualità e dall’esperienza di Monopoli". La Med Store Tunit dovrà mettere pressione agli avversari in battuta creando così difficoltà agli avversari nella costruzione del gioco. "Montecchio Maggiore – ha aggiunto il giocatore – sa farsi valere in difesa ed è anche temibile in battura, per noi sarà fondamentale fare bene nel cambio palla". Oggi in Veneto il coach dei maceratesi Federico Domizioli si aspetta di vedere una migliore prova a muro e di mantenere in battuta il livello mostrato mercoledì.

"La squadra – ha detto ieri Francesco Gabrielli, gm della Med Store Tunit – è carica dopo la vittoria ed è importante riuscire a chiudere subito il discorso qualificazione". Su questo aspetto interviene Margutti: "Siamo concentrati e abbiamo i mezzi per concedere il bis pure in trasferta, in altre parole vogliamo vincere subito per chiudere il discorso qualificazione e prepararci al meglio al prossimo turno".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?