Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
11 giu 2022

Recanatese a Novara: "Non sarà una gita"

Oggi al Silvio Piola la semifinale della Poule scudetto. Pagliari: "In campo senza assilli, ma c’è in palio un traguardo molto stimolante"

11 giu 2022
andrea verdolini
Sport

di Andrea Verdolini

La Recanatese è partita ieri di buon’ora visto che Novara non è proprio dietro l’angolo. Il gioco però vale davvero la candela, perché in palio c’è una finale scudetto e a questo punto l’obiettivo è di quelli ghiotti: "Chiaramente affronteremo l’impegno senza assilli e con la spensieratezza che sta caratterizzando questa fase della nostra stagione – ha detto Giovanni Pagliari – però è altrettanto sacrosanto che non vogliamo lasciare davvero nulla di intentato. Quello che c’è in palio è estremamente stimolante per cui daremo il massimo". La squadra piemontese, guidata dal giovane Marco Marchionni che nella scorsa stagione si era messo in luce nel Foggia raggiungendo i playoff di Serie C, è temibilissima soprattutto in attacco, ma il tecnico giallorosso potrebbe aver individuato qualche piccola crepa: "Praticano un 3-5-2 che si adatta anche alle caratteristiche dell’avversario. In prima linea sono fortissimi e dobbiamo prestare la massima attenzione, ma forse qualche loro lacuna difensiva potremmo sfruttarla, magari accentuando quel gioco sulle fasce laterali che abbiamo dimostrato di saper fare. Abbiamo gli uomini per poter far male ed è su questi aspetti che punteremo molto. Non facciamo di certo così tanti chilometri per andare in gita". Pagliari tra l’altro anche nella rifinitura di giovedì ha notato un buonissimo stato di forma complessivo: "Le assenze sono quelle consolidate dei nostri lungodegenti (Somma e Ferrante, ndr), ma abbiamo recuperato anche Defendi in attacco. Ho notato grande voglia e cercheremo di concretizzarla sul terreno di gioco". Una parola e un pensiero il mister lo vuole dedicare a Pino Brizi: "Una persona di una straordinaria umiltà. In 2 anni da giocatore mai una parola fuori posto, mai che abbia gridato o detto qualcosa sopra le righe. Un pacifista nato che non dimenticherò mai". Calcio d’inizio al "Silvio Piola" alle 16 e verranno aperti al pubblico la tribuna centrale e la Curva Nord. Per coloro che decideranno di affrontare la trasferta in extremis è aperta anche la biglietteria dello stadio. Il match sarà diretto da Valerio Vogliacco di Bari coadiuvato dagli assistenti Pierpaolo Vitale di Salerno e Mattia Morotti di Bergamo. L’altra semifinale, in contemporanea si disputerà al "Breda" di Sesto San Giovanni tra il City Nova ed il Giugliano. Probabile formazione: Urbietis; Meloni, Marafini, Pacciardi, Quacquarelli; Raparo, Gomez; Minicucci, Sbaffo, Giampaolo; Minnozzi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?