Quotidiano Nazionale logo
4 mag 2022

Rendimento da big dopo il ritorno a "casa"

La prima stagione in Promozione, il ballo per la debuttante Cluentina, sta assumendo contorni fiabeschi. Da quando la matricola di Piediripa ha potuto usufruire del "Tonino Seri" di Collevario, sul sintetico dove già giocava e si allenava, la squadra ha intrapreso un nuovo campionato. Ora è ottava, mai era stata così in alto, un rendimento da big vien da dire e ci sta perché siamo a 6 vittorie e un pari su 7 uscite interne, 5 su 6 nel ritorno (5 anche i risultati utili). Solo il Chiesanuova capolista ha un simile rendimento casalingo. Vero che sabato arrivava il Centobuchi Mp ultimo, vero che la Cluentina ha giocato nervosa e meno bene del solito, ma aver vinto è un segnale di crescita. La società non ha fatto reclamo per i 6 cambi effettuati dagli ospiti. Mister Canesin e qualche giocatore se n’era accorto in diretta, ma si voleva vincere sul campo. Altro segnale importante. E poi, come ha scherzato qualcuno, il 3-0 avrebbe magari fatto comodo per la differenza reti, ma era dura togliere la rete a Squarcia e soprattutto a Monserrat che "campa" per il gol.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?