Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

Sfumano gli spareggi per il Valdichienti Ponte "Ci abbiamo provato, penalizzati dagli infortuni"

La matematica ha condannato il Valdichienti Ponte a rimanere fuori dalla zona playoff dopo i tre punti di platino frutto del 2 a 1 rifilato all’Urbania, oramai rassegnato ai playout. Non è bastata la zampata vincente di David Nasif al 90’, ma quel che certo è che i verdefluo si sono aggrappati fino all’ultimo respiro nell’inseguire un sogno che dipendeva anche dai risultati maturati sugli altri campi. "Ci dovevamo provare e l’abbiamo fatto – afferma il tecnico Dario Bolzan – sapevamo che non sarebbe stato facile perché il nostro avversario aveva bisogno di punti, però i ragazzi si sono dimostrati seri e c’è grande rammarico perché durante l’anno siamo stati tartassati dagli infortuni e per strada sono stati persi molti punti. Ora l’importante sarà finire la stagione nel migliore dei modi, la società lo merita". L’ultimo ballo sarà allo stadio Montefeltro contro l’Urbino. "Non è facile stilare un bilancio finale, perché dovrei dividerlo tra le partite dove eravamo quasi al completo e quelle non – conclude Bolzan – certo è che staff e squadra hanno lavorato in maniera professionale. Finiremo a testa alta".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?