"Soddisfatti dei risultati nella serie A di softball"

Il bilancio di Migliorelli, presidente dell’Ares Safety Macerata, con il campionato che si ferma per i Mondiali

"Soddisfatti dei risultati nella serie A di softball"

"Soddisfatti dei risultati nella serie A di softball"

In questo weekend l’Ares Safety Macerata weekend osserva il turno di riposo nel massimo campionato di softball, dal prossimo fine settimana il torneo si fermerà per i Mondiali e si riprenderà il 27 luglio con la quinta giornata di ritorno che vedrà le maceratesi sfidare Caronno. "Siamo soddisfatti del cammino – dice il presidente Carlo Migliorelli – in un campionato in cui la classifica è meno allungata da quella dello scorso anno. Alla ripresa cercheremo di non lasciare nulla di intentato per provare a raggiungere il quarto posto che dà l’accesso ai playoff". La squadra è sesta. "Magari avremmo potuto avere qualche punto in più avendo perso gare alla nostra portata, ma è indubbio che le ragazze hanno anche battuto squadre molto forti". Il progetto sta andando avanti in modo soddisfacente. "L’obiettivo è sempre valorizzare al massimo il vivaio e nella prima squadra ci sono tante ragazze della zona". A queste si sono aggiunte le statunitensi Regan Patrizia Dias e Alicia Peters. "Peters è una forte battitrice ed è brava anche in terza base. Dias è la più forte giocatrice in battuta e in difesa del campionato".

In questo momento la società e i tifosi sono vicini alla coach Marta Gambella per la scomparsa del padre Sandro, le condoglianze anche dalla redazione del Carlino.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su