Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Trillini ridisegna la Maceratese Contro l’Atletico Centobuchi senza Vallorani, Pucci e Zandri

Il tecnico biancorosso costretto a rinunciare per infortunio a tre giocatori

Gabriele Tittarelli, attaccante della Maceratese
Gabriele Tittarelli, attaccante della Maceratese
Gabriele Tittarelli, attaccante della Maceratese

La Maceratese a Monteprandone senza Zandri, Pucci e Vallorani nel match contro l’Atletico Centobuchi. Gli infortuni complicano i piani dell’allenatore Trillini per il finale di stagione perché Pucci, il quale sarà sottoposto a ulteriori accertamenti, rischia uno stop di un mese e mezzo mentre Vallorani potrebbe stare fermo tre settimane. Meno preoccupazioni desta l’infortunio di Zandri il quale potrebbe tornare a disposizione dalla prossima partita. È un finale di stagione in cui la Maceratese è condannata a fare risultati per mantenere la terza piazza e magari per avvicinarsi al Monturano Campiglione, secondo a 4 punti, che i biancorossi affronteranno nell’ultima gara di campionato. In questo momento c’è da consolidare la posizione all’interno dei playoff e neutralizzare quelle formazioni che faranno di tutto per recuperare lo svantaggio. Ed ecco che la gara di oggi contro l’Atletico Centobuchi riveste una grande importanza tra formazioni a caccia di punti per differenti motivi, i locali infatti sono nei playout e cercano di sfruttare ogni occasione per venirne fuori. L’allenatore Trillini sta studiando delle soluzioni per la sfida di oggi. Al centro della difesa potrebbero essere impiegati Armellini e Lapi con Marino e Massini ad agire sugli esterni. De Cesare e Massei sono i centrocampisti destinati ad agire davanti alla difesa con Perez dietro alla punta centrale Tittarelli che avrà come sostegno Ripa e Diemè.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?