Luigi Giandomenico, Valdichienti Ponte
Luigi Giandomenico, Valdichienti Ponte
di Lorenzo Monachesi Tra le formazioni maceratesi solo il Montefano, squadra del girone A, gioca in casa nella terza giornata di Eccellenza; nel girone B, il Valdichienti Ponte sarà ospite dell’Atletico Ascoli, mentre la Sangiustese giocherà in casa dell’Azzurra Colli. Nei due gironi il calcio d’inizio è alle 16.30 di oggi. GIRONE A. Il Montefano è atteso dal match interno con l’Atletico Gallo. "Dobbiamo cercare la vittoria – dice Roberto Lattanzi, allenatore del Montefano – per restare...

di Lorenzo Monachesi

Tra le formazioni maceratesi solo il Montefano, squadra del girone A, gioca in casa nella terza giornata di Eccellenza; nel girone B, il Valdichienti Ponte sarà ospite dell’Atletico Ascoli, mentre la Sangiustese giocherà in casa dell’Azzurra Colli. Nei due gironi il calcio d’inizio è alle 16.30 di oggi.

GIRONE A. Il Montefano è atteso dal match interno con l’Atletico Gallo. "Dobbiamo cercare la vittoria – dice Roberto Lattanzi, allenatore del Montefano – per restare agganciati alle zone alte del torneo e di chi lotta per un posto nei play off. Proveremo allora a fare valere il fattore campo contro un avversario forte, che dispone di elementi di qualità come Bartolini, Ridolfi, Muratori, Rizzato. Si tratta di una squadra di valore i cui calciatori giocano assieme da tempo". Il Montefano è reduce dal pareggio interno con la Jesina. "Oggi – spiega – dobbiamo ripetere la stessa fase difensiva mostrata sette giorni fa, ma nel contempo occorre essere più veloci nel giro palla e nelle combinazioni offensive. Loro fanno un pressing alto e dovremo essere abili a eluderlo. In settimana ho visto la squadra in crescita". Il programma: Forsempronese-Anconitana 2-0 (giocata ieri); Jesina-Vigor Senigallia: Curia di Ascoli; Montefano-Atletico Gallo: Chiariotti di Macerata

GIRONE B. La capolista Valdichienti Ponte giocherà in trasferta e non potrà contare sugli infortunati Ribichini e Zaldua, in compenso ha recuperato Monaco. "Ci aspetta – dice Luigi Giandomenico, allenatore del Valdichienti Ponte – una gara difficile perché l’Atletico Ascoli è una squadra forte con giocatori di qualità, su tutti Raffaello e Giovannini che possono spostare gli equilibri. Noi dovremo disputare una gara accorta, all’insegna della concentrazione perché gli avversari ti puniscono al primo errore. In altre parole dovremo giocare da squadra". La Sangiustese è attesa invece dall’Azzurra Colli. "Una partita insidiosa – osserva Roberto Vagnoni, allenatore della Sangiustese – su un campo piccolo dove i locali esercitano una forte pressione, non ti lasciano ragionare per cui dovremo essere super reattivi. Inoltre loro hanno tesserato Di Nicola dall’Alba Adriatica, si tratta di una mezzala tecnica". Vagnoni non potrà contare su Olivieri infortunatosi sette giorni fa, ha recuperato il giovane Ercoli. Partite e arbitri. Atletico Azzurra-Sangiustese: Giorgiani di Pesaro; Atletico Ascoli-Valdichienti Ponte: Racchi di Ancona; Grottammare-Porto d’Ascoli: Lupinski di Albano Laziale.