Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 giu 2022

"Vincere qui dà più valore alla nostra impresa"

12 giu 2022

Sprizza gioia da tutti i pori l’allenatore Giovanni Pagliari (foto) nel dopopartita, quando dispensa elogi e carezze ai suoi ragazzi: "È una soddisfazione vincere in questo stadio, è la prima volta che mi capita da allenatore, nella precedente occasione quando allenavo il Perugia persi 2-1. Stavolta, invece, torniamo a casa stanchi, provati, dopo una gara in cui il caldo ha condizionato il match, ma soddisfatti".

Successo da raccontare ai nipotini per il sessantenne tecnico di Tolentino, che dopo aver vinto il secondo campionato di Serie D, il primo nella stagione 199596 con la Maceratese, ora vuole alzare il trofeo più prestigioso della Lnd, lo Scudetto della D: "Ci proveremo, non si sa ancora dove, si parla di Poggibonsi, bisogna trovare le forze per l’ultimo difficilissimo impegno di questa fantastica stagione. I ragazzi sono stati favolosi, nel primo tempo abbiamo giocato bene, nella ripresa, si è fatta sentire la stanchezza, sia da parte nostra, sia per il Novara che è uno squadrone. Vincere qui, dà un valore ancora maggiore alla nostra impresa". Poi l’allenatore mette in risalto la giocata che ha deciso la semifinale: "Giampaolo ha messo una palla stupenda, poi ci ha pensato Sbaffo a fare un grandissimo gol con una conclusione ad incrociare. È stato il suggello ad una prova in cui tutti hanno dimostrato di voler vincere e arrivare a giocarsi la finale Scudetto".

g. fer.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?