Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Volley, Perugia-Lube Civitanova 3-0. Biancorossi travolti, addio scudetto

La Sir si è dimostrata più forte e ha chiuso la finalissima senza sbavature. I ragazzi di Medei hanno sbagliato troppo

di ANDREA SCOPPA
Ultimo aggiornamento il 6 maggio 2018 alle 20:10
La Lube ha perso con un secco 3-0

Macerata, 6 maggio 2018 - Il 6 maggio 2018 diventa la prima volta di Perugia. La Sir batte 3-0 la Lube, si dimostra più forte ed è campione d'Italia. Gli umbri scuciono il tricolore dal petto di Civitanova, lo fanno con merito con i punti più dolci proprio dell'ex «nemico» Zaytsev e soprattutto facendo valere per l'ennesima volta il fattore campo inviolato in tutti i playoff e in tutto il 2018.

I biancorossi regalano qualcosa di troppo nella «bella» non giocando la miglior pallavolo, ma nella serie cadono con estremo onore. E' mancato l'acuto finale, l'impresa memorabile e da sogno ma forse, davvero, meglio non si poteva difendere il 4° tricolore. Semplicemente la Sir è stata più brava e dopo Supercoppa e Coppa Italia ha dato un altro dispiacere, questo il più grosso, alla squadra di Medei.

La Lube patisce la prima finale Scudetto senza trionfo della sua storia e continua la maledizione stagionale, 4 finali amare su altrettante disputate.

Il tabellino:

Sir Safety Conad Perugia-Lube Civitanova 3-0
Parziali: 25-22, 25-23, 27-25 

Sir Safety Conad Perugia: Russell, Zaytsev, Atanasijevic, De Cecco, Anzani, Podrascanin, Colaci (l), Cesarini, Berger, Shaw. N.E. Ricci, Della Lunga, Andric. All.Bernardi Cucine

Lube Civitanova: Sokolov, Juantorena, Stankovic, Kovar, Christenson, Cester, Grebennikov (l), Zhukouski, Candellaro, Sander, Casadei. N.E. Marchisio, Milan, Storani. All. Medei Arbitri: Boris e Rapisarda

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.