Ancona, 4 luglio 2021 - Contagi Covid e ricoveri (+3) in crescita nelle Marche: il bollettino di oggi rileva 41 nuovi casi, tra questi ben 27 nella provincia di Ascoli Piceno dove è scoppiato un focolaio di Coronavirus tra i partecipanti a una festa che si è svolta lo scorso 24 giugno in uno stabilimento balneare di San Benedetto del Tronto. Ieri in regione erano stati registrati 32 infetti. Nelle ultime 24 ore registrato un decesso.

Nei prossimi giorni altri campioni verranno analizzati, il sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti e l’Asur hanno rivolto ai giovani che hanno preso parte alla festa a sottoporsi gratuitamente al tampone.

Nelle Marche, nelle ultime 24 ore sono stati testati 2250 tamponi: 1150 nel percorso nuove diagnosi (di cui 416 screening con percorso Antigenico) e 1100 nel percorso guariti. Il tasso di positività è del 3,6%.

Muore dopo 2 mesi di ricovero, aveva ricevuto la prima dose di vaccino: allertata l’Aifa

Covid nelle Marche: 41 nuovi casi il 4 luglio 2021. Bollettino

​La mappa del contagio

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 41: 27 nella provincia di Ascoli Piceno, 2 nella provincia di Macerata, 7 nella provincia di Ancona, 1 nella provincia di Pesaro-Urbino, 0 nella provincia di Fermo e 4 fuori regione.

L'origine del contagio

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (7 casi rilevati), contatti in ambito familiare (8 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (21 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 4 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico.

Ricoveri nelle Marche

Tornano a crescere i ricoverati per Covid negli ospedali delle Marche, saliti a 10 (+3 su ieri), mentre la regione registra nell'ultima giornata un decesso,
quello di un 76enne di Monsampolo del Tronto, affetto da patologie pregresse, che fa salire il totale a 3.037. Resta fermo il numero dei pazienti in terapia intensiva, 2, c'è di nuovo un degente in semi intensiva (a San Benedetto del Tronto) e quelli nei reparti non intensivi arrivano a 7 (+2).

I dati del Servizio Sanità della Regione Marche indicano anche che non ci sono stati dimessi nelle ultime 24 ore. Gli ospedali dove sono ricoverati pazienti covid sono Marche nord, pediatria Ospedali Riuniti di Ancona, San Benedetto del Tronto, Fermo. C'è una persona in osservazione al pronto soccorso
dell'ospedale di Fermo,
gli ospiti di strutture territoriali scendono a 33 (-10). I positivi sono 1.272 , di cui 1.262 in isolamento domiciliare. Le persone in quarantena per contatti con contagiati sono 1.444 (304 sintomatici, 25 operatori sanitari). I dimessi/guariti dall'inizio della pandemia salgono
99.478. (ANSA).

Screening antigenico

Nel percorso Screening un totale di 416 test antigenici effettuati e  3 soggetti rilevati positivi, da sottoporre al tampone molecolare) con un rapporto positivi/testati all'1%.