Coronavirus, il bollettino di oggi, 5 novembre, nelle Marche
Coronavirus, il bollettino di oggi, 5 novembre, nelle Marche

Ancona, 5 novembre 2021 - Quasi cento contagi in più di ieri: si alza il livello di allarme nelle Marche per il nuovo bollettino covid diffuso in serata dalla Regione. Sono oggi 252 i nuovi casi - trovati su 3.512 tamponi, con un tasso di positività sul percorso nuove diagnosi del 14% - con un'alta concentrazione nella provincia di Pesaro dove i contagi sfiorano il centinaio (97). Le Marche, come tutte le regioni italiane, è stata classificata a rischio moderato nel monitoraggio settimanale di Iss e Cts. A preoccupare sono due dati in aumento, legati alla quarta ondata covid: l'incidenza ben oltre la soglia di allerta di 50 nuovi casi ogni 100mila abitanti (oggi è a 58,87, ieri era a 50,2) e l'alta percentuale dei ricoveri di malati covid nelle terapie intensive degli ospedali marchigiani. Una cifra che ha raggiunto il 10%, ossia il valore di allerta per l'eventuale cambio di colore da zona bianca a zona gialla. totale casi 252.

I contagi tornano a fare paura nelle Marche: "È la quarta ondata"

Dati Covid oggi: il bollettino in Italia / Boom anche in Emilia Romagna e in Veneto

La mappa del contagio

Dei 252 contagi odierni (68 contatti stretti di casi positivi, 44 sintomatici, 72 contatti domestici, otto positivi in setting scolastico, quattro contatti in setting lavorativo, nove contatti in ambiente di vita/socialità, tre contatti in setting assistenziale, uno screening in setting sanitario, quattro casi da fuori regione e 39 per cui sono ancora in corso gli approfondimenti epidemiologici) ben 97 sono stati rilevati a Pesaro, la provincia con il maggior numero di contagi delle Marche. Seguono Ancona con 62, poi Fermo con 34, Macerata con 30, Ascoli con 21 casi. Otto sono le persone contagiate residenti fuori regione.

Ancona, flash mob dei medici dopo l'aggressione no green pass / Video

I casi/contatti in isolamento domiciliare oggi sono 4.074 (+128): 2.567 asintomatici e 1.507 sintomatici.

Tre vittime

Sono tre le persone positive al coronavirus decedute nelle Marche nelle ultime ore, tutte affette da altre patologie pregresse. Un uomo di 96 di Serra San Quirico, in provincia di Ancona, e due donne di 83 e 90 anni di Fermo e Ancona.

I ricoveri per covid

Sono 82 i pazienti covid assistiti nei reparti ospedalieri delle Marche, 1 più di ieri, e 6 (-2) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive ci sono 21 pazienti (-1): 11 a Pesaro, 3 in reparto e 1 in pediatria a Torrette, 1 a Macerata, 2 (-1) a Fermo e 3 a San Benedetto del Tronto. Nel reparto semi-intensivo di Pesaro ci sono 19 (+1).

Nei reparti non intensivi sono in 42 (+3): 4 (+2) al Covid e 2 in ostetricia a Pesaro, 19 (+2) a malattie infettive, 1 in ostetricia e 2 (-1) in pediatria a Torrette e 14 a malattie infettive di Fermo. Sono 52 (-1) gli ospiti nella Rsa di Campofilone (Fermo).