Ancona, 8 luglio 2021 - Sono 42 i nuovi casi di Coronavirus rilevati nelle ultime 24 ore nelle Marche, nel percorso nuove diagnosi nel quale sono stati analizzati 812 tamponi  (di cui 20 screening con percorso Antigenico). Sono invece 1.115 i test processati nel percorso guariti. Il tasso di positività, ovvero il rapporto infetti / testati è del 5,3%. Gli infetti in regione sono in calo rispetto a ieri, quando erano stati 52, ma a fronte di un numero inferiore di tamponi. Oggi non si è registrato nessun decesso a causa del Covid in tutta la regione.

Covid Marche, i dati aggiornati di venerdì 9 luglio 2021

Covid 8 luglio 2021: i dati delle Marche

Contagiati nelle Marche: la mappa

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 42 : 15 nella provincia di Ascoli Piceno, 10 nella provincia di Ancona, 8 nella provincia di Pesaro-Urbino, 4 nella provincia di Fermo, 3 nella provincia di Macerata e 2 fuori regione. Come è noto,  da una festa in spiaggia in giugno in uno stabilimento balneare di San Benedetto del Tronto si è sviluppato un focolaio Covid. 

L'origine del contagio

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in setting domestico (12 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (14 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (3 casi rilevati), contatti con provenienza extra-regione (1 casi rilevato) e di 6 casi sono in fase di approfondimento epidemiologico.

Screening antigenico

Nel percorso screening su un totale di 20 test antigenici effettuati è stata rilevata una persona positiva al Covid da sottoporre al tampone molecolare, con un rapporto positivi/testati del 5%.

Cronavirus Marche, i ricoveri 

E' diminuito il numero dei pazienti Covid-19 assistiti negli ospedali delle Marche: sono complessivamente 8, 2 meno di ieri, tutti ricoverati nei reparti. In terapia c'e' un solo paziente, ricoverato a Pesaro, mentre sono vuote le aree di semi-intensiva di San Benedetto del Tronto, mentre in 7 (come) sono ricoverati in reparti non intensivi: 1 a Pesaro, 4 a malattie infettive a Torrette e 2 a malattie infettive di Fermo. Nelle Marche ci sono 1.272 persone in isolamento domiciliare (+9), mentre nelle strutture territoriali sono ospitati complessivamente 32 persone: 30 a Campofilone (Fermo) e 2 a Fossombrone.

Coronavirus in Italia: i dati Gimbe

In crescita, rispetto alla settimana precedente, i casi Covid diagnosticati in Italia. Lo rileva la fondazione Gimbe. L'incremento è di 265 casi: 5.571, contro i 5.306 della settimana scorsa. Una crescita percentuale del 5%.

In calo invece i decessi che passano da 220 a 162, con un calo in percentuale del 26,4%. Così come un altro indicatore, quello degli attualmente positivi che oggi sono 42.579, contro i 52.824 della scorsa settimana. Continua il trend in calo delle terapie intensive che passano da 270 a 187 (-83), con un calo in percentuale del 30,7%; e dei ricoverati con sintomi, erano 1.676 la scorsa settimana e sono 1.271 oggi (-405), con un calo del 24,2%. Calano anche le persone in isolamento domiciliare. Da 50.878 passano a 41.121, con un calo di 9.757 e una diminuzione percentuale del 19,2%.

Covid, le altre notizie di oggi

Sputnik a Mosca, imprenditore in terapia intensiva

Muore il giorno dopo il vaccino, disposta l'autopsia

Covid San Benedetto, la ragazza ricoverata dopo la festa ora sta meglio

L'immunologo: "Basta paura, vaccini proteggono. Col virus si convive"