Ancona, 15 gennaio 2022 - Dopo la conferma in zona gialla, c'è un nuovo picco di contagi Covid nelle Marche: siamo arrivati a 5.766 casi nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 4.257). Anche se, dopo aver emanato il bollettino Covid, la Regione ha specificato che questa cifra risente ancora del nuovo metodo di conteggio dopo il via libera alla diagnostica con il solo tampone rapido senza conferma di un tampone molecolare. A causa del nuovo picco anche l'incidenza è schizzata a 1.257,42 (ieri era 1.027,76). Il totale dei tamponi esaminati è stato di 25.412 con una percentuale di positività al 25,6%. Sono tre le nuove vittime, in calo i ricoveri (-1). 

Bollettino delle Marche del 16 gennaio

GLI ALTRI BOLLETTINI / Emilia Romagna - Veneto - Italia

Covid Marche 15 gennaio 2022: bollettino con dati e contagi

Si tratta, ribadisce la Regione, di dati in 'assestamento' non completamente indicativi in quanto comprendono ancora parte dell'arretrato di contagi dei giorni scorsi, da considerare con il nuovo sistema. La Regione sta dunque completando l'aggiornando del bollettino giornaliero in cui, con le nuove norme in vigore dal 12 gennaio, confluisce ora tutta la diagnostica con tampone molecolare e antigenico anche da farmacie convenzionate, laboratori analisi e strutture e professionisti autorizzati e accreditati, e non solo nel caso di contatto di soggetto positivo come avveniva in precedenza.

La mappa dei contagi

In ogni caso, dei 5.766 casi sono 1.720 quelli rilevati in provincia di Ancona, 1.430 in quella di Pesaro Urbino, 920 nel Maceratese, 779 in provincia di Ascoli Piceno, 639 nel Fermano e 278 i contagiati provenienti da fuori regione.

Come ci si contagia

Le persone con sintomi sono 624; i casi comprendono 2.002 contatti stretti di postivi, 1.456 contatti domestici, 59 in ambiente di scuola/formazione, 6 in ambito lavorativo, 33 in ambiente di vita/socialità, 1 in setting assistenziale e 2 sanitario; in corso approfondimenti epidemiologici su 1.541 contagi. 

Positivi per fasce d'età

È la fascia d'età 6-10 anni quella in cui si sono rilevati più casi (2.060), seguita da 25-44 anni (1.149) e 45-59 anni (944). 

Covid: i ricoveri nelle Marche 

Sono 328 (-1) i pazienti assistiti nei reparti ospedalieri delle Marche e 47 (-5) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive ci sono 65 pazienti (+7) e il tasso di occupazione dei posti letto è al 25,4%; sono 65 (-3) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 198 (-5) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica al 26%.

Morti per Covid

Nelle ultime 24 ore sono state registrate tre vittime correlate al Covid-19, tutte affetta anche da patologie pregresse. Il bilancio dall'inizio della crisi pandemica è ora di 3.310 morti. 

Covid: le altre notizie

Quanto durano quarantena e isolamento, le nuove regole

A 17 anni vuole vaccinarsi: "Lo chiedo al giudice"

I pediatri: "Il 5% dei bimbi soffre di long covid"

Scuola covid e dad: positivi in classe, la giungla delle regole