Quotidiano Nazionale logo
17 gen 2022

Coronavirus Marche oggi: bollettino Covid del 17 gennaio 2022. Dati e contagi

Oltre 2000 contagi e il tasso di positività che arriva al 40%. I non vaccinati rappresentano il 73% nelle terapie intensive. Tre vittime

featured image
Covid contagi del 17 gennaio 2022 nelle Marche

Ancona, 17 gennaio 2022 - Netto calo nei contagi Covid nelle Marche nelle ultime 24 ore, ma anche un netto calo del numero dei tamponi analizzati come succede solitamente il giorno seguente a uno festivo. E crescono incidenza e percentuale dei positivi. Nelle ultime 24 ore sono oltre 2000 i nuovi casi contro i 4.923 di ieri  Il servizio Sanità della Regione comunica che a fronte di 5.872 tamponi testati, di cui 4.955 nel percorso 'nuove diagnosi' e 877 nel percorso 'guariti', sono stati registrati 2.012 nuovi casi (311 quelli con sintomi). Il tasso di positività sale dal 34,7% al 40,3% così come quello di incidenza cumulativo ogni 100.000 abitanti passa da 1.459 a 1.919.

La mappa dei positivi

Ad Ancona i positivi sono 622, a Pesaro Urbino 445, a Macerata 370, ad Ascoli Piceno 306, a Fermo 179 mentre sono 90 quelli provenienti da fuori regione.

Come ci si contagia

Tra i nuovi casi ci sono 694 contatti stretti di casi positivi e 547 contatti domestici, 18 contatti in ambiente di vita socialità, 5 contatti in setting lavorativo.

Contagi per fasce d'età

Tra i contagiati 594 rientrano nella fascia zero-18 anni (29,5% del totale) e 1.061 in quella 25-59 (52,7%).

Ricoveri Covid

Infine tra i pazienti ricoveri in ospedale i non vaccinati rappresentano il 73% nelle terapie intensive ed il 68% in area medica. I pazienti in terapia intensiva passano da 62 a 64 (26 a Pesaro Marche Nord, 20 al Torrette di Ancona di cui uno in pediatria, sei a Civitanova Marche, sei a Fermo, tre a Jesi e tre a San Benedetto del Tronto), quelli in semi intensiva da 65 a 63 (20 al Torrette di cui tre in pediatria, 24 a Marche Nord, quattro ad Ascoli Piceno, sette a Civitanova Marche e otto a Macerata) e, infine, nei reparti non intensivi i ricoverati passano da 211 a 216 (44 al Torrette di cui tre in pediatria ed altrettanti in ostetricia, 64 a Marche Nord di cui quattro in ostetricia, 14 ad Ascoli Piceno, sei a Civitanova Marche, 28 a Fermo, 21 all'Inrca di Ancona, 19 a Jesi, uno a San Benedetto del Tronto e 19 a Senigallia).

Ci sono 51 pazienti Covid, in attesa di ricovero, nei Pronto soccorso marchigiani, mentre sono 187 le persone ospitate nelle Rsa di Campofilone di Fermo (50), Galantara di Pesaro (69), Macerata Feltria (40), Corinaldo (18) e Sant'Elpidio a Mare (10). 

Vittime covid

Sono tre le vittime del coronavirus registrate nelle ultime 24 ore nelle Marche. Si tratta di una 84enne di Senigallia, di un 65enne di Porto Sant'Elpidio (morto all'ospedale di Fermo) e un uomo di 66 anni di Pesaro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?