Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Covid Marche, il bollettino di oggi, 4 giugno 2022: 548 casi e 2 morti

Sale il numero dei contagi ma scende il tasso di positività: un solo paziente nelle terapie intensive

4 giu 2022

Ancona, 4 giugno 2022 - Sale di parecchio, rispetto a ieri, il numero di contagi da Covid nelle Marche. Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 548 casi di Covid, con 2.171 tamponi processati nel percorso diagnostico e un tasso di positività al 25,2% (ieri era al 26,5% con 181 casi); l'incidenza cumulativa su 100 mila abitanti è tornata a crescere, passando da 171,74 a 178,13. Due i decessi - un 70enne di Ascoli Piceno e un 86enne di Fano, entrambi con patologie pregresse.

I bollettini: Emilia Romagna - Veneto - Italia

Bollettino Covid delle Marche: 4 giugno 2022
Bollettino Covid delle Marche: 4 giugno 2022

I ricoveri

Sono complessivamente 69 (-2) i pazienti assistiti negli ospedali delle Marche e 5 (-3) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive c'è un solo paziente (-1) e il tasso di occupazione dei posti letto è allo 0,4%; sono 4 (-1) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 64 (come ieri) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica al 6,9%. Nelle ultime 24 ore sono state registrate due vittime correlate al Covid-19, entrambe affette anche da altre patologie.
Il bilancio dall'inizio della crisi pandemica è di 3.917 morti

La mappa del contagio nelle Marche

Tra le province rilevati 157 casi ad Ancona, 116 a Macerata, 101 a Pesaro Urbino, 77 ad Ascoli Piceno e 56 a Fermo, mentre 40 positivi provengono da fuori regione

I casi per fasce d'età

Il numero più alto di positivi nella fascia d'età 25-44 anni (140); seguono quelle tra 45-59 anni (127) e 60-69 anni (100). Il totale di positivi scende a 3.555 (-79), gli isolamenti fiduciari sono 5.263 (-335) e i guariti/dimessi sono 467.534 (+618). Ci sono inoltre 24 persone ospiti di strutture territoriali e cinque in osservazione nei pronto soccorso.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?