Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 apr 2022

Covid Marche, il bollettino dell'8 aprile 2022: 2.086 casi

Ancora in calo il tasso di incidenza su 100mila abitanti. Circa un terzo dei nuovi positivi si trova nella provincia di Ancona. -1 nelle intensive. Quattro le vittime

8 apr 2022

Ancona, 8 aprile 2022 - Prosegue nelle Marche la discesa del tasso di incidenza cumulativo arrivato a 936,12 (ieri a 956,10) su 100mila abitanti, a fronte di 2.086 nuovi casi di Covid (ieri 1.981). La positività è al 41,2% di 5.060 tamponi diagnostici, su 6.334 tamponi analizzati complessivamente.

Approfondisci:

Covid oggi Marche, dati del 9 aprile 2022: 1885 contagi

Anche in Italia scendono indice Rt e incidenza, secondo il nuovo monitoraggio settimane di Iss-Ministero della Salute. Il primo è pari a 1,15 (range 1.04 - 1.30), in diminuzione rispetto alla settimana precedente (quando aveva raggiunto il valore di 1,24); la seconda è pari a 776 casi ogni 100mila abitanti rispetto a 836 della scorsa settimana.

La mappa dei contagi nelle Marche
La mappa dei contagi nelle Marche

Leggi anche: Omicron e Delta: sintomi e durata diversi. E la variante Xe? Quello che c'è da sapere - Calano i contagi covid in Veneto - Nuovi positivi in Emilia Romagna: 5.136

Quarta dose per gli anziani

Conseguentemente al pronunciamento di Ema ed Ecdc sulla seconda dose di richiamo del vaccino anti Covid-19 (secondo booster) e alla riunione della Cts di Aifa, una nota del ministero della Salute, Aifa, Iss e Css, indica le modalità di somministrazione. Il richiamo (quarta dose) è previsto per le persone che abbiano compiuto o superato gli 80 anni di età, per gli ospiti delle Rsa e per coloro i quali siano inseriti nelle categorie a rischio e abbiano un'età compresa tra i 60 e i 79 anni.

Come ci si contagia

I soggetti con sintomi sono 446, i contatti stretti di casi positivi sono 621, i contatti domestici 524, i positivi in ambito scolastico formativo 18,i contatti in ambiente di vita socialità 8, mentre ci sono 452 casi in fase di approfondimento epidemiologico.

La mappa dei contagi

La provincia di Ancona totalizza 647 nuovi positivi, seguita da Macerata con 370, Pesaro Urbino con 368, Ascoli Piceno con 358, Fermo con 263, oltre a 80 casi di fuori regione.
Il contagio circola maggiormente nelle fasce di età 25-44 anni e 45-59 anni che raccolgono complessivamente 1.095 casi, poco più della metà, rispettivamente 602 e 493), seguita quella 60-69 anni con 251 casi.

Ricoveri

Sono complessivamente 231 i pazienti assistiti negli ospedali delle Marche (come ieri) e 38 (-1) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive ci sono 9 pazienti (-1) e il tasso di occupazione dei posti letto è al 3,5%; sono 61 (come ieri) i pazienti nelle aree di semi intensiva e 161 (+1) i ricoverati nei reparti non intensivi, con l'occupazione dei posti letto in area medica al 21,9%.

Decessi

Nelle ultime 24 ore sono state registrate 4 vittime correlate al Covid-19. Il servizio Sanità della Regione comunica che all'ospedale di Jesi è deceduto un 82enne di Rosora, a Pesaro Marche Nord una 90enne pesarese, a Fermo una 90enne fermana e a Macerata un 78enne di Urbisaglia. Le vittime da inizio emergenza diventano 3.755: 2.091 uomini e 1.664 donne con un'età media di 82 anni che nel 97,2% dei casi presentavano patologie pregresse. 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?