Ancona, 3 novembre 2021 - Balzo in avanti dei positivi al Covid nelle Marche, che arrivano in un giorno a 140 (contro i 42 di ieri), con un tasso di incidenza che sale a 45,70 su 100mila abitanti (ieri era 43,35); mentre resta sostanzialmente stabile il numero dei ricoverati: 81 (+1 su ieri). I  140 nuovi positivi rappresentano il 5,5% dei 2.529 tamponi processati all'interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato del 3,1%, con 42 casi su 1.339 tamponi). Il totale dei positivi individuati dall'inizio della crisi è salito a 116.459. E' morta una persona di 48 anni, con patologie pregresse.

Aggiornamento Covid 4 novembre 2021 Marche, crescono ancora i contagi. Ma ricoveri stabili

Terapie intensive: Marche da record

Ieri i nuovi contagi erano stati 42 (qui il bollettino complessivo) e si era assistito a un balzo dei ricoveri.

Covid, il bollettino di oggi, 3 novembre 2021, nelle Marche

I contagi per provincia

E' la provincia di Pesaro e Urbino in testa alla classifica per nuovi casi, sono 35. Seguono Ancona con 28, Fermo con 26, Ascoli Piceno con 16 e Macerata con 14. Ci sono poi 21 casi che riguardano cittadini residenti fuori regione.

Questi casi comprendono 30 soggetti sintomatici, 27 contatti stretti con positivi, 43 contatti domestici, 6 rilevato in ambiente scolastico, 2 in ambienti di lavoro, 2 in ambienti di socialità, 2 in ambito assistenziale, 1 individuato attraverso lo screening sanitario e 3 extra-regione; 5 casi sono oggetto di approfondimento epidemiologico. 

I dati in Italia - in Emilia Romagna - in Veneto

I casi dall'inizio della pandemia

Dall'inizio della crisi pandemica sono stati individuati 26.134 casi in provincia di Pesaro-Urbino, 35.923 in provincia di Ancona, 24.490 in quella di Macerata, 11.959 nel Fermano e 12.740 nel Piceno; inoltre, sono 5.213 i casi che si riferiscono a residenti fuori regione. 

I ricoveri nelle Marche

Sono 81 i pazienti Covid assistiti nei reparti ospedalieri delle Marche, 1 più di ieri, e 7 (+3) nei pronto soccorso in attesa di essere trasferiti nei reparti. Nelle terapie intensive ci sono 20 pazienti: 11 (+1) a Pesaro, 3 (-1) in reparto e 1 in pediatria a Torrette, 1 a Macerata, 1 a Fermo e 3 a San Benedetto del Tronto; ci sono 19 (-1) pazienti ricoverati nella semi-intensiva di Pesaro. Nei reparti non intensivi sono in 42 (+2): 2 al Covid e 1 in ostetricia a Pesaro, 20 a malattie infettive, 1 in ostetricia e 3 (+2) in pediatria a Torrette e 15 (+1) a malattie infettive di Fermo. 
Sono 53 (-1) gli ospiti nella Rsa di Campofilone (Fermo). Nelle Marche ci sono anche 2.260 persone in isolamento domiciliare (+86), mentre sono diventati complessivamente 111.009 (+52) i dimessi e guariti. 

I decessi per Covid

Nelle ultime 24 ore è stata registrata una vittima correlata al 'Covid-19': un uomo di 48 anni di Vallefoglia (Pesaro-Urbino), affetto anche da altre patologie.
Il bilancio dall'inizio della crisi pandemica è salito a 3.109 morti, 1.740 uomini e 1.369 donne. In provincia di Pesaro-Urbino sono morte finora 994 persone, in provincia di Ancona 988, 535 in quella di Macerata, 306 nel Fermano e 250 nel Piceno; tra le vittime ci sono anche 36 persone decedute negli ospedali delle Marche, ma non residenti nella regione. 

Marche: il 69% degli studenti è immunizzato

Sono 76.121 gli studenti delle Marche  tra 12 e 19 anni, a cui sono state somministrate le due dosi di vaccino: rappresentano il 69,1% della popolazione scolastica della regione. Di contro, uno studente su tre nella fascia d'età 12-15 anni risulta non vaccinato e la percentuale scende al 16,5% nella fascia 16-19 anni. I dati, aggiornati a ieri, sono stati diffusi oggi dall'Ufficio scolastico regionale, che ha elaborato quelli del Servizio sanitario, e sono in lenta crescita rispetto alla rilevazione della settimana precedente.
Il maggior numero di studenti non vaccinati vive in provincia di Macerata e hanno tra 12 e 15 anni: sono 4.449, il 39,8% del totale; record di immunizzati tra gli studenti della provincia di Ancona, tra 16 e 19 anni: sono 13.981, l'81,6% del target di fascia. 
In tutta le Marche, le classi in quarantena sono 53, 14 delle quali in provincia di Macerata, altrettante in quella di Ancona (8 sono nelle scuole primarie), 13 nel Piceno (9 delle quali sono nelle scuole superiori), 9 in provincia di Pesaro-Urbino e 3 nel Fermano.