Ancona, 15 giugno 2021 - Prenotazioni dei vaccini aperte anche i turisti che trascorreranno le vacanze nelle Marche. Potrebbe partire in settimana sul sito della Regione, forse "giovedì o venerdì", uno slot di prenotazione dei vaccini per i turisti che trascorreranno vacanze nelle Marche. Ad annunciarlo l'assessore regionale alla Sanità Filippo Saltamartini rispondendo a una domanda dei cronisti a margine della seduta del Consiglio regionale ad Ancona.

Covid, il bollettino delle Marche di oggi - Marche zona bianca, ma spaventa la variante delta: "Ci prepariamo al peggio"

"Apriremo sul sito della Regione uno slot - spiega l'assessore -: chi viene dalle altre regioni si potrà prenotare e poi questo sistema elettronico, che viene concordato con tutte le altre Regioni, consentirà lo scambio dei vaccini in numero pari ai vaccini somministrati perché in questo momento le consegne dei vaccini avvengono sulla base del numero dei residenti non dei domiciliati o dimoranti".

Il focus Vaccino nelle Marche: "Prima iniezione per metà dei marchigiani" - Vaccino AstraZeneca, seconda dose: nelle Marche richiamo con Pfizer

La collocazione del centro vaccinale per turisti "sarà individuata sulla base della prossimità del luogo alla villeggiatura". "Il commissario si sta già adeguando, - afferma Saltamartini - perché questo è un accordo tra tutte le regioni che è già stato considerato all'interno dell'organizzazione del commissario come possibilità di garantire la vaccinazione ai turisti". 

Quindi nelle Marche, riepiloga l'assessore, "garantiamo la vaccinazione alle persone che pur non essendo residenti, sono domiciliate nelle Marche per
assistenza a familiari o altro, agli italiani residenti all'estero iscritti all'Aire, e a tutte le persone che vengono nella nostra regione per motivi di turismo».