Settimana di maltempo in Emilia Romagna (Ansa)
Settimana di maltempo in Emilia Romagna (Ansa)

Bologna, 11 novembre 2019 – Pioggia, una perturbazione dopo l’altra, fiumi sott’osservazione, rischio frane. Sarà una settimana critica per il meteo in Emilia Romagna. Protezione civile e Arpae hanno diramato l’allerta per tutta la giornata di domani, martedì 12 novembre. Diverse le zone della regione interessate: in quella del litorale ferrarese l’allerta è gialla per criticità meteo e marino-costiera. “In quell’area – osserva Alessandro Donati, previsore meteorologo di Arpae Emilia Romagna – assisteremo a un rinforzo progressivo dei venti da Sud-Est che andrà ad aggiungersi all’alta marea”. Significa che il mare potrebbe ‘avanzare’ verso la spiaggia. 


Allerta gialla, ma per criticità idraulica, in tutta la Romagna, nell’area della pianura orientale e della stessa costa ferrarese (coinvolte, oltre alla provincia di Ferrara, quelle di Ravenna e Bologna), nella zona della pianura emiliana centrale (Bologna, Modena, Reggio Emilia e Parma). “È la porzione di territorio in cui avremo le maggiori precipitazioni, anche 50-70 millimetri nel corso della giornata. Lì nascono i corsi d’acqua minori, la quantità di pioggia potrebbe quindi creare problemi al reticolo secondario di pianura”. Vuol dire che si alzerà il livello di acqua dei piccoli bacini. Mentre pioverà meno tra Piacenza e Parma, “al massimo 20 millimetri: nessun rischio di piena per i fiumi”.

In tutta la parte appenninica della regione, dall’Emilia alla Romagna, l’allerta è gialla per criticità idrogeologica. “L’ulteriore precipitazione prevista nella giornata di martedì – dice Donati – potrebbe portare a smottamenti o alla riattivazione di frane, essendoci state altre piogge in quella zona”.


Martedì nero, poi una giornata di tregua. Per mercoledì, dopo gli ultimi temporali nella parte centro-orientale della regione, è previsto un miglioramento. Ma giovedì ecco una nuova perturbazione, con “piogge che interesseranno progressivamente tutta la regione” dalla serata e fino alla giornata di venerdì. “Le previsioni ci dicono, al momento, che sarà una settimana piovosa” ammette il previsore di Arpae. Tanto che, dopo un temporaneo miglioramento, nuove precipitazioni potrebbero bagnare la regione a partire dalla serata di sabato.

Per quanto riguarda le temperature, tra mercoledì e giovedì, nelle aree interne dell’Emilia, le minime si avvicineranno allo zero (in Romagna temperature intorno ai 4 gradi). I valori massimi si attesteranno tra i 7 gradi (zona occidentale dell'Emilia) e i 12 (in Romagna).

LEGGI ANCHE Riviera Adriatica a rischio con l'innalzamento del mare

Che tempo fa in Emilia Romagna

Le previsioni meteo di questa settimana

Allerta meteo gialla in Emilia Romagna