Allerta meteo per piene, temporali e vento (foto d'archivio Frasca)
Allerta meteo per piene, temporali e vento (foto d'archivio Frasca)

Bologna, 2 novembre 2019 - Cattive notizie per chi ancora sperava in una domenica soleggiata per concludere il lungo ponte di Ognissanti con una scampagnata o una gita fuori porta: considerate le previsioni meteo, l’Arpae (Agenzia regionale per la protezione ambientale) ha diramato un’allerta "gialla" (criticità moderata) per l’intera giornata del 3 novembre.

L’allerta considera diversi tipi di fenomeni atmosferici, tutti presenti, in varie entità, in questo inizio di novembre particolarmente uggioso. L’allerta “gialla” per criticità idraulica (possibili piene di fiumi e corsi d’acqua minori) riguarda esclusivamente la parte occidentale della regione, in particolare le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia e Modena. Le stesse province sono interessate da un’allerta “gialla” per temporali: “per la giornata di domenica 3 novembre”, recita infatti il bollettino pubblicato da Arpae, “si prevedono precipitazioni intense sui rilievi, anche a carattere di temporale organizzato”. Le piogge bagneranno soprattutto, nella prima parte della giornata, i rilievi centro-occidentali e le pianure del piacentino e del parmense. Con il passare delle ore, i fenomeni tenderanno a spostarsi verso i rilievi orientali e ad attenuarsi. Più estesa, invece, l’allerta “gialla” per vento che, sempre nella giornata di domenica, coinvolgerà le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini: “Sono previsti venti sostenuti da sud-ovest sui crinali appenninici (circa 62/74 km/h)”, prosegue il bollettino, “e raffiche temporanee di intensità superiore”. Tutti i fenomeni sono previsti in attenuazione dal pomeriggio.

E per i prossimi giorni? Le previsioni meteo non sono confortanti: se l’inizio settimana sembrerà promettere una virata verso il bel tempo – almeno nelle pianure interne e sulle coste romagnole – da martedì 5 in poi avranno nuovamente la meglio i flussi atlantici, che manterranno condizioni di instabilità moderata sull’intera regione. Fino a venerdì 8, dunque, è bene non dimenticare a casa ombrello e stivali da pioggia, perché nuvole e piogge oscureranno il cielo su tutta la regione. Le temperature resteranno stazionarie e con valori ben oltre la media del periodo fino a mercoledì 6, per poi registrare un progressivo calo.

Meteo Emilia Romagna, le previsioni della settimana

Che tempo farà nei prossimi giorni: video

Emilia Romagna, l'allerta meteo