Meteo Emilia Romagna, scatta l'allerta per pioggia e temporali (foto repertorio Newpress)
Meteo Emilia Romagna, scatta l'allerta per pioggia e temporali (foto repertorio Newpress)

Bologna, 22 aprile 2019 – Le previsioni meteo del dopo Pasqua e Pasquetta non sono rassicuranti per quanto riguarda l'Emilia Romagna. La tregua primaverile degli ultimi giorni terminerà per lasciare spazio a piogge e temporali. Tanto che la Protezione Civile regionale ha diramato un'allerta meteo gialla (di media gravità) valida per tutta la giornata di domani, martedì 23 aprile (dalla mezzanotte alla stessa ora del giorno successivo).

La pioggia comincerà a cadere già dal mattino, quando il cielo sarà molto nuvoloso. Le precipitazioni saranno più intense sui rilievi appenninici e sulle pianure delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Ferrara. Dalla tarda mattinata in poi si faranno più intense in Appennino assumendo carattere di rovescio e temporale. L'allerta meteo gialla per criticità idraulica e idrogeologica riguarda il Piacentino, Parmense, Reggiano, Modenese, Bolognese e Ravennate.

A completare il quadro del maltempo c'è lo stato del mare, che preoccupa soprattutto nel Ferrarese. Nelle prime ore del mattino le onde potrebbero superare anche i 2 metri e mezzo. La linea del bagnasciuga potrebbe arretrare a causa dell'invasione dell'acqua marina. Per questi motivi scatterà l'allerta gialla sul litorale estense.

Le temperature massime sono date in calo da Piacenza a Modena, con valori massimi che si attesteranno sui 14-15 gradi; sulla fascia costiera, invece, rimarranno attorno ai 17-18 gradi.