Meteo, domani allerta per temporali in Emilia Romagna (Foto Imagoeconomica)
Meteo, domani allerta per temporali in Emilia Romagna (Foto Imagoeconomica)

Bologna, 10 luglio 2020 - È destinata a subire un brusco stop la piacevole parentesi di sole e caldo che, da un paio di giorni, sta avvolgendo gran parte d’Italia. L’estate sarà infatti insidiata da una nuova perturbazione, che determinerà il ritorno in grande stile di temporali e vento forte e sarà accompagnata da un deciso calo delle temperature. Per questa ragione, dalla mezzanotte di oggi, venerdì 10 luglio, fino a quella di sabato 11, sarà attiva su tutta la regione un’allerta meteo per criticità idrogeologica, temporali e vento, emessa dalla Protezione civile regionale e da Arpae (Agenzia regionale per la prevenzione, l’ambiente e l’energia). L’allerta è di colore ‘giallo’, corrispondente a un grado di criticità ordinario. Per la giornata di sabato, le previsioni meteo di Arpae preannunciano, su tutta la regione, precipitazioni che si faranno più intense nel pomeriggio, in particolare sul settore occidentale e sulle zone di pianura settentrionali.

Leggi anche Previsioni meteo, sabato allerta temporali (e bora). Ma anche super caldo

In tarda serata e nella notte i fenomeni temporaleschi diventeranno più diffusi e si concentreranno sul settore centro-orientale della regione. Attenzione al vento: oltre alle raffiche associate ai temporali, il bollettino di Arpae segnala «un deciso aumento della ventilazione di bora durante la sera-notte, con venti che potranno raggiungere - sul settore nord-orientale e costiero della regione - intensità pari a 60-70 Km/h». Se l’allerta gialla per temporali interesserà in ugual modo tutta la regione, quella per vento riguarderà esclusivamente la costa romagnola (province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini), la pianura emiliana orientale (province di Ravenna e Bologna) e la costa ferrarese.

Gli esperti meteo di Arpae raccomandano, dunque, di mettere in atto le opportune misure di autoprotezione, fra le quali, in questo caso: prestare attenzione allo stato dei corsi d’acqua e alle strade eventualmente allagate, non accedere ai sottopassi nel caso in cui li si trovi allagati e fissare gli oggetti sensibili agli effetti di pioggia e vento.

Nel corso della mattinata di domenica, la nuvolosità dovrebbe attenuarsi a partire da Ovest e, nel pomeriggio, il cielo sull’intera regione dovrebbe essere finalmente sgombro da nubi. E l’inizio della prossima settimana dovrebbe essere propizio per quanti sono già in vacanza e vogliono godersi le giornate all’aria aperta, tra piscina, mare o scampagnate nell’entroterra. La presenza di un'area di alta pressione sul bacino del Mediterraneo, infatti, favorirà condizioni di tempo generalmente stabile e soleggiato sulla nostra regione almeno fino a giovedì. Solo nella giornata di mercoledì, probabilmente, il transito di un sistema depressionario a nord delle Alpi potrebbe far intravedere qualche nube all’orizzonte, ma con scarsa probabilità di fenomeni associati. Nelle città, le temperature minime si manterranno al di sotto dei 20°C, mentre le massime tenderanno ad oscillare intorno ai 30°C.

Meteo Emilia Romagna, l'allerta

Emilia Romagna, le previsioni del tempo

Meteo, le previsioni delle prossime ore: video