Tempo instabile nel weekend del 18-19 maggio 2019 in Emilia Romagna
Tempo instabile nel weekend del 18-19 maggio 2019 in Emilia Romagna

Bologna, 16 maggio 2019 - Il maggio più freddo di sempre sembra avere le ore contate. Secondo le previsioni meteo le temperature in Emilia-Romagna tornano a risalire tra oggi e domani, anche se per lasciarci il maltempo completamente alle spalle bisognerà aspettare ancora un po’. Nel weekend sono infatti previste nuove precipitazioni, seppure di portata decisamente minore rispetto a quelle dei giorni scorsi e con temperature in risalita. Tra lunedì e martedì il tempo dovrebbe invece stabilizzarsi, con il sole primaverile che finalmente tornerà a scaldare la regione.

LEGGI ANCHE Bologna, il maggio più freddo degli ultimi 40 anni

Previsioni per venerdì 17 maggio 2019

“Dopo il maltempo dei giorni scorsi stiamo attraversando un periodo di relativa stabilità, che porterà un tempo nel complesso bel tempo con cielo poco nuvoloso tra oggi e domani e con temperature che tenderanno a risalire rispetto a ieri”, spiega il meteorologo dell’Arpa Alessandro Donati. I valori massimi potranno raggiungere anche i 20 gradi, per l’esattezza 15-18 gradi sarà il range di temperature massime che registreremo oggi, 16-20 gradi domani. Ma sarà un miglioramento temporaneo, perché già da venerdì sera si farà avanti una nuova perturbazione a partire dalle province occidentali di Parma e Piacenza.

Previsioni per sabato 18 maggio 2019

 “Questa volta, però – spiega Donati -, la nuova perturbazione è in arrivo dall’Atlantico e non sarà un vortice freddo come quello che ha interessato ieri l’Emilia portando nuovamente le neve in Appennino sopra quota 1000 metri”. Il peggioramento che interesserà la giornata di sabato è legato sempre a un vortice di bassa pressione ma caratterizzato da aria meno fredda e dunque non porterà neve. In un regime di spiccata variabilità, le piogge e rovesci interesseranno un po’ tutta la regione. In particolare i settori centro-ovest: Piacenza, Parma, Modena e Reggio Emilia le più colpite, con temperature che non dovrebbero superare i 13-14 gradi. Mentre da Bologna alla Romagna, dove ci saranno maggiori schiarite, si potrebbero registrare sabato ancora valori prossimi ai 20 gradi. Specialmente a Cesena, Forlì, Rimini, ma anche nell’entroterra del Ravennate.

Previsioni per domenica 19 maggio 2019 e tendenza

Domenica sarà una giornata migliore. “Avremo sempre condizioni di variabilità – spiega Donati -, con alternanza di nubi e schiarite anche se non mancheranno temporanei annuvolamenti che potranno dar luogo a rovesci sparsi”. In un contesto termico comunque che si porterà su valori massimi compresi tra i 17 e i 20 gradi: “Tra domenica e lunedì le temperature saranno miti”. Infine martedì, “stando alle ultime proiezioni dei modelli matematici sembra che aumentino ulteriormente portandosi finalmente in linea con le medie climatologiche tipiche della seconda decade di maggio: arriveremo fino a 24 gradi”.

Fiumi

Buone notizie anche sul fronte fiumi, dopo le esondazioni dei giorni scorsi. Al momento non ci sono segnali di rischio per il reticolo idrografico romagnolo “perché – spiega Donati - è prevista poca pioggia”. Anche le precipitazioni previste per le province Occidentali della regione "non sembrano di quantitativi problematici per il reticolo idrografico".