Meteo, mare mosso (Foto archivio Ansa)
Meteo, mare mosso (Foto archivio Ansa)

Bologna, 18 gennaio 2020 - Maltempo, pioggia, neve e vento. Il weekend per le città dell'Emilia Romagna non si preannuncia favorevole. Oggi già si è assistito a una spolverata di neve sull'Appennino emiliano e su quello romagnolo, ad una quota superiore agli 800-1000 metri

Leggi anche Meteo, maltempo e correnti fredde

In pianura, invece, il cielo è prevalentemente molto nuvoloso, con precipitazioni diffuse - a lungo invocate per abbassare l'alto livello di smog causato dalle polveri sottili - che però caleranno nel corso del pomeriggio, sui settori centro occidentali. I metereologi di Arpae, poi, non escludono sporadiche precipitazioni anche nel corso della notte. Le temperature massime sono in lieve diminuzione, su valori compresi tra 7 e 10 gradi.

Domenica, invece, ancora tenui piogge in pianura e neve in Appennino. Le temperature minime varieranno tra 1 e 6 gradi, mentre le massime sempre tra i 7 e 9 gradi. 

Intanto, la protezione civile ha diramato un'allerta gialla che parte dalla mezzanotte di sabato e arriva fino alla mezzanotte di domenica, per vento e mare mosso in tutta la Romagna, nello specifico nelle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.  

Le previsioni 

Il meteo di domenica