Vento forte (Ansa)
Vento forte (Ansa)

Ancona, 4 novembre 2019 - Una nuova ondata di maltempo sta per abbattersi sulla penisola, con precipitazioni intense e venti forti sulle Marche e sulle altre regioni centro-meridionali per la perturbazione atlantica in arrivo. Lo indica un'allerta meteo della Protezione civile.

Dalla prime ore di domani, prevede l'avviso, soffieranno venti forti o di burrasca sulla nostra regione in particolar modo, come anche in Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Basilicata, specie sui settori appenninici ove le raffiche raggiungeranno intensità di burrasca forte, con mareggiate lungo le coste esposte. Dalla tarda mattinata, inoltre, si prevedono precipitazioni intense.


Allerta gialla sul versante meridionale dell'Emilia-Romagna e su quello occidentale delle Marche, su Toscana e Umbria, sul resto del Lazio e della Campania, sull'area occidentale dell'Abruzzo, sul versante costiero del Molise, sul settore sud-occidentale della Basilicata.