Di nuovi pioggia e vento a rovinare il weekend
Di nuovi pioggia e vento a rovinare il weekend

Bologna, 6 giugno 2020 - È proprio un’estate capricciosa, quella finora preannunciata dall’inizio del mese di giugno: dopo il temporaneo miglioramento di sabato, domenica sarà di nuovo tempo di ombrelli, piumini e giacche antivento. Lo dicono le previsioni meteo, e lo conferma il bollettino di allerta “gialla” (criticità ordinaria), emanato dagli esperti di Arpae (Agenzia regionale per la prevenzione, l’energia e l’ambiente) di concerto con la Protezione civile regionale. L’allerta resterà valida per l’intera giornata di domenica 7 giugno. 

“La nostra regione sarà interessata da un flusso perturbato con correnti sud-occidentali - si legge nell’avviso di Arpae -. Tale situazione potrà dar luogo a precipitazioni già dalle prime ore della giornata”. I temporali più persistenti cadranno sui rilievi centro-occidentali della regione e lambiranno marginalmente le pianure occidentali. Nel corso della giornata, le precipitazioni si estenderanno al resto del territorio, ma in misura più lieve. L’allerta gialla per temporali riguarda perciò esclusivamente i bacini emiliani e le pianure emiliane, ossia l’area compresa tra le province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena

Già oggi, il vento ha soffiato impetuoso in pianura e soprattutto in Appennino. “Si prevede anche un'intensificazione della ventilazione”, conclude il bollettino, “in particolare lungo la catena appenninica occidentale e centrale, ma con valori previsti inferiori alle soglie di allertamento”.

Decisamente non una domenica da mare o da gita fuori porta: una tendenza, quella all'instabilità, che resterà invariata anche per gran parte della prossima settimana. Il minimo depressionario che staziona, al momento, sulla nostra penisola comporterà infatti fasi alterne di pioggia e schiarite almeno fino all’intera giornata di giovedì 11 giugno. Da venerdì, probabilmente, un po’ di sole favorirà un leggero rialzo delle temperature e ci ricorderà che l’estate, in fondo, non è poi così lontana.