Un momento del match di andata (foto Fiocchi)
Un momento del match di andata (foto Fiocchi)

Carpaneto (Piacenza), 6 gennaio 2019 – Nella calza della Befana solo carbone per il Modena. Che tonfo, che lezione impartita dalla Vigor Carpaneto alla squadra di Apolloni. La capolista lontano dal Braglia fatica, e se nelle precedenti quattro partite aveva raccolto un pareggio, stavolta si torna all’ombra della Ghirlandina a mani vuote. Una capolista poco reattiva ed in difficoltà. Questo il primo amaro verdetto del 2019.

Pronti via e i piacentini vanno vicino alla rete, Rantier trova sulla sua strada un attento Dieye. Ancora Rantier, stavolta su punizione, il portiere gialloblù devia in corner. Buca la difesa gialloblù, il solito Rantier è tutto solo davanti a Dieye, manca il bersaglio.
Che partenza per la Vigor: aggressiva e sicuramente più abituata a giocare su un terreno di dimensioni così piccole. Bisogna attendere 23 minuti per vedere il primo tiro in porta della capolista, Vagge ferma la conclusione di Ferrario. Contropiede canarino finalizzato da Sansovini, stavolta il portiere con i pugni mette in angolo. Passa la Vigor: il piazzato di Rantier è letale per Dieye. Il francese si è fatto perdonare per gli errori precedenti. Nelle ultime curve del primo tempo, Ferrario in rovesciata centra la traversa della porta difesa da Vagge.

Nella ripresa il Modena prova a spingere, e reclama per una rete annullata a Montella. Sull’azione i gialloblù protestano, e dalla mischia che si accende viene espulso Perna probabilmente per una manata ad un avversario. Ne approfitta subito la formazione piacentina, il contropiede di Rantier è micidiale. Carozza da il colpo di grazia segnando il 3-0. La serie D è anche questo.

Il tabellino

Vigor Carpaneto 3 - Modena 0

VIGOR CARPANETO: Vagge; Rossini (40’st Zuccolini), Abelli (37’st Barba), Baschirotto, Fogliazza; Mastrototaro, Rossi (15’st Viola), Mauri; Corioni, Rantier (30’st Quaggio), Carrozza (43’st Favari). A disp.: Terzi, Cornaggia, Casadei, De Micheli. All.: Rossini

MODENA: Dieye; Ndoj, Dierna, Perna, Zanoni; Rabiu (10’st Messori), Boscolo Papo (28’st Bellini); Sansovini, Duca (30’st Parisi), Baldazzi (8’st Montella); Ferrario. A disp.: Piras, Gozzi, Magliozzi, Falanelli, Berni. All.: Apolloni

Arbitro: Gabriele Scatena di Avezzano. Assistenti: Gianluca Matera (Lecce) e Edoardo Cleopazzo (Lecce)
Marcatori: 38’pt Rantier, 23’st Rantier, 27’st Carrozza
Ammoniti: Rossi, Rabiu, Dierna, Abelli, Rossini. Espulso: 20’st Perna
Note. Giornata di sole, terreno in ottime condizioni. Spettatori 800.