Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Risolta la vicenda Ferrario, il calciatore ora è del Modena

Si è chiusa così la vicenda dell’estate

di ANTONIO MONTEFUSCO
Ultimo aggiornamento il 28 agosto 2018 alle 19:17
Carlo Ferrario

Modena, 28 agosto 2018 – Ferrario è nuovamente un giocatore del Modena. Questo pomeriggio la Pergolettese e il club gialloblù hanno raggiunto un accordo per far tornare l’attaccante alla corte di Apolloni. A darne l’annuncio, alle 18.54, è stato il club lombardo con un post sulla pagina facebook. Questo il testo: “Nella giornata odierna, dopo un incontro personale tra il D.G. Cesare Fogliazza, il D.S. Massimo Frassi dell’U.S.Pergolettese 1932 e il dirigente del Modena F.C 2018 Gianlauro Morselli, e’ stato raggiunto un accordo per il trasferimento del calciatore Carlo Emanuele Ferrario alla società emiliana, assecondando in toto le espresse volontà del giocatore di proseguire la sua carriera calcistica con la maglia del Modena F.C. 2018”.
Si è chiusa così la vicenda dell’estate. Quindici giorni fa il Modena si è accorto che Ferrario non era stato svincolato e non poteva essere tesserato. In queste due settimane l’attaccante non si è potuto allenare con i suoi compagni. Oggi è arrivato il lieto fine per la gioia del calciatore, di Apolloni e del Modena che può riabbracciare un calciatore che l’anno scorso ha segnato 33 reti nel campionato di serie D.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.