Carpi, 1 settembre 2018 - Il Carpi deve rimandare ancora una volta l’appuntamento con i primi punti di questa stagione. Al Cittadella è bastata una rete nella ripresa per tornarsene in Veneto con i tre punti in cassaforte.

Una bordata di Di Noia costringe Paleari alla deviazione in calcio d’angolo (7’). Carpi ancora pericoloso, Jelenic mette un bel pallone in mezzo all’area, la difesa veneta impedisce ad Arrighini di colpire di testa (14’). Biancorossi sugli scudi, Sabbione va in contropiede, Arrighini apparecchia per Concas, la zuccata del capitano è preda di Paleari. Dorme la difesa biancorossa, Settembrini va a botta sicura, fuori di pochi millimetri. I veneti prendono campo, Finotto stacca bene ma trova Colombi pronto sulla traiettoria (33’).

Nella ripresa si accende subito la partita. Drudi di testa manca il bersaglio. Sull’altro fronte, Arrighini lancia Sabbione, il giocatore biancorosso si invola da solo verso la porta ma viene fermato in uscita da Paleari. I veneti spingono, Schenetti trova i pugni di Colombi.

Si fa male Pezzi, la panchina biancorossa inserisce Mokulu scalando Sabbione sulla linea difensiva. Carpi vicino al gol: Jelenic scarta Paleari, serve l’accorrente Mokulu, palla in curva. Jelenic è una spina nel fianco della difesa ospite, stavolta apparecchia per Piscitella, l’ex Modena tira a lato. Passa il Cittadella: Iori scodella il pallone in mezzo all’area, Proia anticipa tutti segnando l’1-0 ospite.

Il Carpi rimane a zero, la squadra di Venturato è invece a punteggio pieno dopo due incontri. La prossima settimana il campionato è fermo per la sosta, si riprende domenica 16 settembre con la trasferta del Bentegodi contro l’Hellas Verona

 

Il tabellino

Carpi-Cittadella 0-1

CARPI (4-4-1-1): Colombi; Pachonik, Suagher, Pezzi (11’st Mokulu), Frascatore; Jelenic, Mbaye, Di Noia, Concas (16’st Piscitella); Sabbione; Arrighini (37’st Vano). A disp.: Pasotti, Buongiorno, Barnofsky, Pascuti, Piu, Fantacci, Romairone, Van Der Heijden. All.: Chezzi-Bortolas.

CITTADELLA (4-3-1- 2): Paleari; Ghiringhelli, Adorni, Drudi, Benedetti (15’st Cancellotti); Settembrini, Iori, Branca; Schenetti (31’st Siega); Scappini (19’st Strizzolo), Finotto. A disp.: L. Maniero I, Malcore, Frare, Panico Pasa, L. Maniero II, Rizzo, All.: Venturato

Arbitro: Lorenzo Muzzi di Molfetta; assistenti: Marco Chiocchi (Foligno) e Salvatore Affatato (Domodossola)

Marcatori: 34’st Proia

Ammoniti: Drudi, Benedetti, Di Noia, Sabbione, Ghiringhelli, Mbaye, Colombi, Finotto

LEGGI ANCHE - Qui la classifica aggiornata