la rete di sabbione che ha deciso la gara (LaPresse)
la rete di sabbione che ha deciso la gara (LaPresse)

Carpi, 13 marzo 2018 - Colpo in trasferta del Carpi che espugna l'Adriatico di Pescara e conquista tre punti preziosi. Il recupero della settima giornata di serie B ha visto la squadra di Calabro prevalere con il minimo scarto grazie alla rete nel primo tempo di Sabbione.

Gara difficile e molto sofferta, soprattutto nel finale, per i biancorossi che grazie a questa vittoria salgono a 41 punti, raggiungono lo Spezia (1 a 1 a Bari nell'altro recupero del pomeriggio), a due sole lunghezza dalla zona playoff, quell'ottavo posto occupato dal Perugia a quota 43.

Prossimo impegno per il Carpi lunedì prossimo, 19 marzo, nel posticipo serale in casa contro la Pro Vercelli.

Il tabellino

PESCARA-CARPI 0-1

PESCARA (3-5-2): Fiorillo; Fornasier, Coda, Perrotta; Fiamozzi, Coulibaly, Brugman, Machin (33' st Falco), Balzano; Bunino (13' st Mancuso), Cappelluzzo (27' st Cocco). In panchina: Savelloni, Crescenzi, Yamga, Pettinari, Mazzotta, Gravillon, Capone, Carraro, Baez. Allenatore: Epifani.

CARPI (3-5-1-1): Colombi; Capela, Poli, Ligi; Pachonik (30' st Bittante), Sabbione, Mbaye, Jelenic (1' st Verna), Di Chiara; Garritano (21' st Concas), Melchiorri. In panchina: Serraiocco, Brunelli, Giorico, Malcore, Palumbo, Pasciuti, Saric, Brosco, Calapai. Allenatore: Calabro 6.

ARBITRO: Serra di Torino 6.
RETE: 11' pt Sabbione.
NOTE: Spettatori 6.111 per un incasso di 34.821,00 euro (abbonati 4.914 per un rateo di 30.664,00 euro). Ammoniti Mbaye e Ligi. Angoli 7-0 per il Pescara. Recupero: 1'; 4'.