Massimo Bottura, 3 stelle Michelin (Newpress)
Massimo Bottura, 3 stelle Michelin (Newpress)

Modena, 16 novembre 2017 - Nessuna nuova ‘stella’ Michelin brilla su Modena e provincia. Le tre confermate allo chef degli chef Massimo Bottura, nel 2016 numero uno al mondo secondo ‘The World’s 50 Best Restaurants’, l’Oscar della gastronomia internazionale, bastano tuttavia a illuminare la via Emilia. Il suo locale, La Francescana, meta dei gourmet di tutto il intero, è al top della ristorazione italiana e rientra nel novero dei magnifici 9 della 63esima edizione della Guida 2018, presentata stamane al Teatro Regio di Parma.

FOTO / I ristoranti stellati di Emilia Romagna e Marche

Confermata la stella, in questo caso una a testa, ad altre due eccellenze della gastronomia modenese: ‘Strada Facendo’ di Emilio e Rita Barbieri e 'L’Erba del Re' dello chef Luca Marchini.

"Per noi, per me e mia moglie Rita a cui devo tantissimo, e per il nostro staff è davvero una grande gioia, una grande soddisfazione. La conferma della ‘stella’ - commenta patron Emilio - premia il nostro modo di lavorare con passione e serietà. La nostra piccola città, Modena, può vantare tre ristoranti stellati".

La Guida, secondo tanti, è stata invece avara con il nostro territorio. Chi si aspettava la stella per il ristorante ‘Il Grano di Pepe’ di Ravarino, dello chef Rino Duca, è rimasto deluso. A onor del vero ci sperava pure lui. "Perché negarlo - commenta - ma sono contento ugualmente, continuo a lavorare con la passione di sempre e chissà un giorno…". 

IL COMMENTO Schiaffo alla cucina-spettacolo di M. Bassini

La diretta video della presentazione