Modena, torna la Notte Gialla Rock
Modena, torna la Notte Gialla Rock

Modena, 29 giugno 2019 - La prima regola? Indossare rigorosamente qualcosa di giallo. La seconda? Godersi i concerti e le decine di eventi sparsi in tutto il centro storico. Ci siamo: questa sera torna la Notte gialla rock nel segno del Blasco, a due anni dal leggendario Modena Park. Ce ne sarà per tutti i gusti, a partire dai live tributo, poi dj set, un’asta di beneficenza con memorabilia e animazioni a cura dei commercianti. Il programma è stato raccontato ieri dagli assessori Andrea Bortolamasi e Ludovica Carla Ferrari. Con loro Marcella Pelati di Studio’s, che ha elencato gli appuntamenti, e Diego Ferrari di Radio Stella (media partner), che proclamerà la canzone preferita del Kom scelta dagli ascoltatori con un contest.

Tre le location simbolo: Largo Sant’Agostino, Piazza Roma e Giardini Ducali; a cui si aggiungeranno tutta una serie di iniziative per il centro ideate da commercianti ed esercenti, per l’occasione aperti fino a notte fonda. Il primo live si terrà in Sant’Agostino dalle 20.30: protagonisti gli ‘Effetto Vasco, popolare band nata nel 2009 che propone in tutto e per tutto uno show in stile Kom. Dalle 22, in piazza Roma, saliranno sul palco gli ‘Asilo Republic’, altro celebre gruppo che da oltre vent’anni suona versioni live e originali dei brani più famosi del Blasco.

Vasco Rossi esce dalla sua casa di Zocca (foto Bellisi)

Ad anticipare lo spettacolo, sempre davanti al Palazzo Ducale, sarà una chiacchierata/intervista di Maria Cristina Martinelli di Trc con Diego Spagnoli, direttore del palco di Vasco rossi e a Vittoria Chiarenza, autrice di tre libri dedicati al Kom. Molto atteso, ai Giardini Ducali, il concerto di Giorgio Conte, fratello di Paolo, in trio con Alberto Parone e Giovanni Battista Bertolini dalle 21.30 alle 23.30. Ma non finisce qui: come detto, il cuore cittadino offre un cartellone robusto di proposte dall’aperitivo in poi. Qualche esempio? In piazza XX Settembre (dalle 19.30) live ‘Colpa di Vasco’, a cura di Ka Bizzarro, Fabio Poli, Valerio Fujiano con Guest Emilia Soullovers (nell’occasione, asta di beneficenza con memorabilia collegata al rocker); in via Gallucci dalle 19 Live Branco, rock e medley di Vasco Rossi; altro dj set dalle 21 in via Scarpa, mentre in via San Michele Antonio ‘Rigo’ Righetti e Stefano Picca Piccagliani intratterranno con storytelling e musica dal vivo.

Dalle 20 in corso Canalchiaro live I Bellissimi Govoni Guidetti Emmanuelle e dalle 21 spazio ai dee jay; in via Torre alle 19 Ikaranda live e dalle 20 dj set. «La città si aspetta ormai eventi di questo tipo perché la musica l’abbiamo nel dna», spiega Bortolamasi. «E’ il secondo anno della Notte Gialla, il secondo anno dal concertone di Vasco - dice Ferrari -. Non dobbiamo guardare indietro con nostalgia, ma continuare in quel solco perché Modena ha molto da dare in termini di divertimenti».