Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Sestola, nasce il parco interattivo degli animali / FOTO

Inaugurato sabato 4 agosto, esemplari a grandezza naturale

Ultimo aggiornamento il 5 agosto 2018 alle 17:19
Animal Park a Sestola

Sestola (Modena), 5 agosto 2018 - Il Cimone sempre protagonista, una fucina di idee innovative e singolari, per promuovere il turismo. Ieri, a Passo del Lupo, è stato inaugurato il Park Animal, un parco interattivo che si sviluppa lungo la pista da sci Colombaccio, dove si ‘incontrano’ gli animali a dimensione naturale ed è raggiungibile per mezzo dell’omonima seggiovia. Venti le specie rappresentate, fra le quali il lupo, il cervo, la marmotta, l’aquila, il capriolo e tanti altri che fanno parte della fauna selvatica del nostro Appennino.

Sembrerà di trovarsi in un ambiente reale: ai visitatori giungeranno anche gli ululati di ciascun animale, le cui caratteristiche sono illustrate in dettagliate descrizioni. La durata del percorso del Park Animal è di circa un’ora, una passeggiata che tutti possono affrontare con tranquillità, dai bambini ai nonni. Molto suggestivo lo spazio dedicato al bivacco o per un eventuale pic nic, attrezzato con tavoli e panche che ricordano un alpeggio.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti tutti i componenti della Società Zero Lupi che ha ideato e realizzato il parco, il sindaco di Sestola Marco Bonucchi, il presidente del Consorzio Luciano Magnani e il direttore Andrea Magnani, il responsabile dell’Ufficio Turistico del Cimone, Paolo Guerri. Questo parco fa parte del progetto del Consorzio Cimone che vuole sempre di più creare un carosello con tutti gli impianti aperti come d’inverno.

w. b.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.