"Addio a Renzo Montorsi, ha dedicato la sua vita al bene comune Una grave perdita"

"Un uomo che ha dedicato la sua vita al bene comune, facendo dell’impegno istituzionale e civico un servizio per la comunità modenese, che ha servito con onore e serietà". Con queste parole, il presidente della Provincia di Modena Fabio Braglia ricorda Renzo Montorsi, sindacalista, politico, amministratore e funzionario Anpi, scomparso all’età di 88 anni. Per Braglia "Renzo Montorsi ha rappresentato un vero e proprio riferimento per il territorio, sia attraverso la lunga militanza nella Cgil come delegato del sindacato metalmeccanici Fiom, che come segretario del sindacato alimentaristi Filziat Cgil, oltre all’impegno nel Pci e, da pensionato, nell’Anpi. Nel dolore per la sua perdita, ci stringiamo ai suoi famigliari e affetti, a nome di tutta la comunità modenese".

Montorsi è stato assessore provinciale alle attività produttive e turismo dal 1983 al 1985 e successivamente assessore provinciale ai trasporti, viabilità e attività turistiche dal 1985 al 1990.