Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Addio Luciano Sirotti Fu pioniere della ceramica

Dopo una breve malattia si è spento a 80 anni Luciano Sirotti, uno dei pionieri dell’industria ceramica del comprensorio e tra i soci fondatori di diverse aziende ceramiche tra cui Mirage, Pi.Sa., Flaviker, Monosir e Ceramiche Regina. I suoi interessi spaziavano anche in settori diversi dalla ceramica, fra i quali l’immobiliare e la finanza. Era molto presente anche in ambito sociale e culturale. Aveva contribuito per esempio alla realizzazione del Centro ‘Francesco e Chiara’ di Pavullo: faceva parte degli amici sassolesi di Padre Sebastiano e assieme ad alcune aziende ceramiche non ha fatto mai mancare il sostegno al Centro servizi creato dal frate. Di recente era entrato nella Fondazione del Teatro Carani che si sta occupando della ristrutturazione dell’importante contenitore culturale sassolese. "É stato un imprenditore illuminato – lo ricordano colleghi e amici - con alla base solidi principi etici e morali per i quali è stato insignito nel 1982 dell’onorificenza di Cavaliere dal presidente Sandro Pertini". Stasera alle 18,30 si terrà il rosario in San Giorgio. I funnerali invece si svolgeranno in forma privata.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?