ELIO GIUSTI
Cronaca

Aleotti re della Slovenia. Vittoria nell’ultima tappa

Partito con la maglia da leader, ha tenuto a distanza il rivale Bilbao. Luca Paletti si prende terzo posto e classifica Gpm nel Giro Next Gen

Aleotti re della Slovenia. Vittoria nell’ultima tappa

Aleotti re della Slovenia. Vittoria nell’ultima tappa

Modena, 17 giugo 2024 – Il ciclismo modenese è stato ieri grande protagonista, con Giovanni Aleotti che si è aggiudicato la 30^ edizione del Giro di Slovenia e il ventenne Luca Paletti che è salito sul terzo gradino del podio nell’ultima tappa a Forlimpopoli del Giro Next Gen.

Ma partiamo dal 25enne finalese della Bora Hansgrohe, bravissimo nel riuscire a contenere gli attacchi dello spagnolo Bilbao, che alla partenza dell’ultima tappa dello Slovenia lo seguiva in classifica a un distcco di 12’’. Nella prima parte della frazione, il corridore iberico era riuscito a ridurre il vantaggio a 10’’, aggiudicandosi un traguardo intermedio. Ma con una tattica accorta e con il supporto dei compagni di squadra, sulle rampe del circuito finale Aleotti lo ha preceduto sul traguardo di Novo Mesto, aggiudicandosi con pieno merito la sua terza gara a tappe dopo le prime due colte in Romania nel Sibiu Tour.

"La vittoria di tappa a Nova Gorica, quando ho indossato anche la maglia di leader era speciale, perchè finalmente arrivava dopo le diverse battute d’arresto dello scorso anno. Poi ho affrontato le ultime due tappe cercando sempre di non sprecare energie, senza lasciarmi prendere dal panico anche quando Bilbao era riuscito ad avvantaggiarsi: insieme ai miei compagni abbiamo coordinato l’inseguimento e alla fine è arrivata la vittoria", ha spiegato Aleotti prima della premiazione con tanto di esecusione dell’inno di Mameli.

Con il successo in terra di Slovenia è salito a quota sette in carriera, con titoli tutti conquistati fuori dai confini italiani. E domenica Aleotti sarà a Firenze per la disputa del campionato italiano. Ha concluso in Slovenia al 16° posto il pavullese Luca Covili, con il team modenese -reggiano VF Goup Bardiani, che si aggiudicato la classifica a squadre.

Luca Paletti invece, dopo i tanti applausi di Zocca dove non aveva centrato la fuga, ieri nell’ultima frazione del Giro Next Gen è stato protagonista, aggiudicandosi la classifica dei GPM conquistando un bel bronzo nella più importante rassegna internazionale assieme al Tour dell’Avenir, giungendo 13° nella classifica generale e sul terzo gradino in quella tricolore riservata agli italiani.

Si è fermata invece ai piedi del podio l’allieva carpigiana Martina Orsi in quel di Bitonto (Bari) mentre l’elite carpigiano Matteo Pongiluppi ha concluso al 6° nella gara nazionale di Gallara (Vc).