Alessandro Venturelli
Alessandro Venturelli

Modena, 5 maggio 2021 - Sono riprese in mattinata a Sassuolo le ricerche di Alessandro Venturelli, il 21enne scomparso il 5 dicembre scorso. Sono impegnati Polizia, vigili del fuoco e volontari e oggi si concentrano in particolare su alcuni strapiombi della zona. Il caso di Venturelli era stato inizialmente collegato a un'altra sparizione, quella di Stefano Barilli, 23 anni, a inizio febbraio da Piacenza, il cui corpo è stato ritrovato nel Po nel Lodigiano. Il cadavere era senza testa e l'ipotesi è che Barilli si sia suicidato. Il nesso tra le due scomparse era stata una segnalazione da Milano, alla trasmissione 'Chi l'ha visto?', con una foto che si pensava ritraesse i due insieme in stazione Centrale. La fotografia aveva alimentato tra i familiari dei due giovani l'ipotesi che dietro i due allontanamenti potesse esserci una setta.

L'aggiornamento Ricerche di Venturelli, rinvenute delle ossa

Ma a inizio aprile è arrivato un chiarimento: alla stessa trasmissione tv un giovane ha fatto sapere di riconoscersi nell'immagine, con un suo amico, smentendo che si potesse trattare di Stefano e Alessandro. Già una decina di giorni fa c'era stata una sessione di ricerche nella zona del Modenese intorno alla casa di Venturelli, con droni, cani molecolari e personale impegnato a setacciare i corsi d'acqua. Le indagini, per sequestro di persona contro ignoti, sono seguite dalla squadra mobile. La famiglia è assistita dall'avvocato Barbara Iannuccelli.