Si terranno venerdì alle 15, nella chiesa del Policlinico, i funerali di Maria Lugli, l’ottantaduenne di Modena, rimasta vittima del tragico investimento accaduto la mattina del 31 dicembre scorso in viale Vittorio Veneto. I familiari hanno ricevuto il nulla osta alla sepoltura dalla Procura, che ha aperto un procedimento per omicidio stradale a carico dell’automobilista che l’ha investita. La signora Maria lascia il marito Amos e i figli Monica e Giuseppe. Prima di andare in pensione aveva lavorato per vent’anni come infermiera al Policlinico, ecco perché le esequie si svolgeranno nella chiesa dell’ospedale.