Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 lug 2022
12 lug 2022

Avvistamento al mare "Sono certo, era Cornia"

Segnalazione da Lido di Savio, amici in trasferta nel Ravennate per cercare altre tracce. Informati anche i carabinieri

12 lug 2022
Filippo Cornia, 27enne di Maranello, è scomparso da due settimane
Filippo Cornia, 27enne di Maranello, è scomparso da due settimane
Filippo Cornia, 27enne di Maranello, è scomparso da due settimane
Filippo Cornia, 27enne di Maranello, è scomparso da due settimane
Filippo Cornia, 27enne di Maranello, è scomparso da due settimane
Filippo Cornia, 27enne di Maranello, è scomparso da due settimane

Resta fitto il mistero attorno alla scomparsa di Filippo Cornia, il 27enne di Maranello del quale non si hanno più notizie da domenica 26 giugno.

Due settimane dopo, mentre campeggiano ovunque i cartelli che invitano chi lo avesse visto a segnalarne la presenza ai Carabinieri di Maranello o ai familiari, l’unica novità arriva dai social dove un utente racconta di aver visto Filippo domenica 3 luglio nei pressi della stazione di Lido di Savio, località balneare nel Ravennate.

Segnalazione arrivata il 9 luglio e inoltrata ai carabinieri ma che al momento non trova altre conferme. "Non sappiamo quanto possa essere attendibile come informazione" spiega la sorella. Gli amici di Filippo nel fine settimana sono andati a Lido di Savio alla ricerca di ulteriori tracce, parlando anche con la persona che ha fatto la segnalazione. "All’80% si trattava di lui, dalla faccia era molto stanco", si leggeva sulla segnalazione e tanto è bastato ad alcuni amici di Cornia per ‘battere’ anche la località balneare, chiedendo notizie a chi abita nei dintorni, come peraltro avevano già fatto, qualche giorno fa, ’guidando’ le ricerche in zona Spezzano.

Quest’ultima testimonianza proveniente da Lido di Savio fa seguito ad altre che avevano indicato il giovane in centro a Maranello, risultate poi inutili ai fini della risoluzione del mistero.

E mentre la famiglia di Filippo, stretta nel riserbo, attende notizie e la sorella Deborah, la prima a dare l’allarme due settimane fa, continua a diffondere, sul web, le fotografie del giovane, gli amici sono pronti ad estendere le ricerche a tutta la Penisola: "Nel giro di un paio di giorni ci rivolgeremo a ‘Chi l’ha visto’".

s.f.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?