Baggiovara-Casinalbo, inaugura la ciclabile

La pista collegherà l’ospedale alla frazione: terminati i lavori per 340mila euro. Oggi il taglio del nastro.

Baggiovara-Casinalbo, inaugura la ciclabile
Baggiovara-Casinalbo, inaugura la ciclabile

Taglio del nastro, questa mattina dalle 12.15, per la pista ciclabile Baggiovara - Casinalbo. Nello specifico, si tratta di un percorso di una lunghezza complessiva di 555 metri che collega l’ospedale di Baggiovara con la frazione formiginese, un’opera necessaria e coerente con gli obiettivi delle amministrazioni di Formigine e Modena di incrementare la mobilità sostenibile riducendo l’utilizzo dei veicoli privati. Il polo ospedaliero di Baggiovara, dotato di una propria pista ciclabile, è già connesso con il centro di Modena, così come la località della Bertola è già collegata al capoluogo mediante una pista che si sviluppa da piazza Brodolini. Da qui, la necessità di realizzare anche il percorso mancante tra i due comuni, ovvero il collegamento tra via Turchetto, a Formigine, e via Martiniana, a Baggiovara. Obiettivo raggiunto grazie al completamento dei lavori per 340mila euro, di cui 300mila coperti da un finanziamento della Fondazione di Modena e 40mila dal Comune di Formigine con oneri propri. La nuova ciclabile favorisce gli spostamenti casa-lavoro, in particolare per gli operatori socio-sanitari residenti a Formigine, in quanto vengono collegati gli ospedali di Baggiovara e Policlinico e costeggiando la ferrovia garantirà opportunità anche per chi deve prendere il treno.

Alla inaugurazione con ritrovo alla Stazione FER dell’Ospedale di Baggiovara, parteciperanno tra gli altri Gian Carlo Muzzarelli, sindaco di Modena; Maria Costi, sindaco di Formigine; Massimiliano Morini, Consigliere d’Amministrazione della Fondazione di Modena; Fabio Braglia, presidente della Provincia.