E’ purtroppo noto come

negli ultimi mesi sia aumentato il numero delle vittime della strada. Spesso, alla base dei gravissimi schianti vi è disattenzione legata anche all’utilizzo di smartphone alla guida.

Proprio per sensibilizzare sul tema ieri mattina, presso l’istituto Corni - Polo Leonardo si è svolto un incontro nell’ambito del “Progetto ABC - Autostrada del Brennero in città” realizzato in collaborazione tra Polizia Stradale e Autostrada del Brennero. L’evento era appunto volto a sensibilizzare i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado, prossimi al conseguimento della patente, sul tema dell’educazione stradale.

Il progetto si è articolato in più momenti formativi: è stato infatti proiettato il film “Young Europe” di Matteo Vicino che ha offerto spunti per il successivo dibattito. Non sono mancati momenti pratici, dove ai ragazzi sono stati mostrati mezzi e apparecchiature utilizzate dalla Polizia Stradale. Inoltre gli studenti hanno effettuato prove di percorrenza con l’ausilio di speciali occhiali che simulano la percezione visiva di chi si trova in stato di ebbrezza alcolica o alterata da sostanze stupefacenti.