Bimbo scomparso, i carabinieri impegnati nelle ricerche (archivio)
Bimbo scomparso, i carabinieri impegnati nelle ricerche (archivio)

Mirandola (Modena), 27 maggio 2018 – Ore di ansia e di angoscia per gli zii del bambino di 11 anni di nazionalità pakistana di cui si sono perse le tracce venerdì pomeriggio intorno alle 16. La zia del bambino racconta con gli occhi gonfi di lacrime di aver visto il nipote per l’ultima volta venerdì pomeriggio, poco prima di ritirare i due figli da scuola.

AGGIORNAMENTO Il bambino è stato ritrovato a Comacchio

«Sono tornata a casa intorno alle 17, e lui non c’era più, e neppure la sua bicicletta, così sono andata al parco giochi, dove spesso andava a giocare con i ragazzini del quartiere, ma non era neppure lì». Dopo varie e inutili ricerche, dopo ore di attesa, gli zii del bambino hanno deciso venerdì sera, intorno alle 20, di non perdere altro tempo e di presentare denuncia presso la stazione dei carabinieri di Mirandola.

Le indagini sono in corso, la foto del bambino è stata diramata alle forze dell’ordine di altre regioni, coadiuvate nelle ricerche anche dai mezzi aerei. La notizia della scomparsa del bambino ha gettato nello sconforto non solo i familiari, ma anche i residenti del quartiere e l’intera comunità di Mirandola e della Bassa modenese, senza contare i compagni di classe, impegnati ieri sera nello spettacolo di fine scuola.

Non era mai successo in passato che il bambino si fosse allontanato autonomamente da casa per poi tornarvi. Nella giornata della scomparsa non vi sarebbero state liti in famiglia tali da fargli prendere la decisione di lasciare casa. Nel quartiere temono che il bambino possa aver dato troppa confidenza a uno sconosciuto di passaggio nella via, «ma sono solo paure e speriamo restino tali», commenta una anziana. Sui social, intanto, le voci si rincorrono: alcune davano il bambino ritrovato, altre il rinvenimento della bicicletta di colore grigio nel Basso mantovano. Fino alla serata di ieri nessuna notizia del bimbo, atteso inutilmente anche dai compagni di classe.