Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 giu 2022

Black out a Maranello: la scuola annulla la seconda prova di maturità

Guasti sulla rete elettrica causati dal caldo e dall'elevata richiesta di energia per i condizionatori: il punto del Comune 

23 giu 2022
featured image
Black out a Maranello, annullata la seconda prova di maturità all'Iis Ferrari
featured image
Black out a Maranello, annullata la seconda prova di maturità all'Iis Ferrari

Maranello (Modena), 23 giugno 2022 - Caldo, tanto caldo. E condizionamenti a palla. Questo combinato disposto ha causato il black out che ha lasciato al buio ampie zone di Maranello dalla sera di ieri. Va però detto chhe distacchi di corrente, in zone più circoscritte e per meno tempo, si erano già verificati a maccchia di leopardo anche nei giorni scorsi.

Leggi anche: Fiume Po, avanza il cuneo salino: allertate le autobotti

Annullata la seconda prova di maturità al Ferrari

e che ha anche causato l'annullamento della seconda prova di maturità, prevista come nel resto d'Italia per oggi, all'istituto Ferrari. Il secondo scritto è stato riprogrammato per domani - fa saapere la Provincia - dopo che già dalle prime ore di questa mattina la situazione è tornata alla normalità. E comunque, per domani è stata individuata anche una eventuale soluzione alternativa.

La situazione black out

Il black-out è iniziato intorno alle 19 di ieri e ha interessato vaste zone cittadine, compreso appunto l’IIS Ferrari di via Dino Ferrari. "Poco dopo - fa sapere il Comune - sono intervenuti i tecnici e il personale di supporto del Comune. Durante i primi tentativi di rialimentazione della corrente, però, si sono verificati altri guasti, piuttosto ingenti, in diversi punti della rete". Quando è stato chiaro che il black put sarebbe durato a lungo, è entrato in azione il Coc (il Centro operativo comunale) che ha "contattato uno ad uno durante il black-out, per telefono o citofonando a casa, tutti i cittadini potenzialmente fragili residenti in zona. In sette punti della città sono state inoltre allestite altrettante torrette illuminate, presidiate dal personale COC e collegate a generatori di corrente, per non lasciare aree troppo vaste al buio e dare un punto di riferimento visibile ai cittadini"

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?