Quotidiano Nazionale logo
26 mar 2022

Cane anti-droga fiuta spacciatore

Il fiuto infallibile del cane anti-droga Pit ha permesso agli operatori della polizia locale di assicurare alla giustizia uno spacciatore. L’uomo, infatti, un marocchino 31enne è stato fermato per un controllo martedì pomeriggio dopo che alcuni cittadini avevano segnalato la sua presenza, così come movimenti sospetti all’interno del Parco Pertini. In particolare, gli operatori in abiti civili del nucleo problematiche del territorio, con l’ausilio dell’unità cinofila hanno perquisito il giovane, che stazionava in prossimità delle panchine collocate alle spalle del teatro Storchi. Il ‘fiuto’ di Pit ha dato esito positivo e dalla perquisizione dello straniero è quindi emersa la droga, 23 grammi tra cocaina e hashish, già pronta per la vendita. L’uomo, clandestino, è finito in manette. Processato per direttissima nei confronti del pusher è stato convalidato l’arresto e, come richiesto dalla difesa, il processo è stato rinviato all’inizio di giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?